Dr Commodore
LIVE

Komi Can’t Comunicate: la scena della lavagna in questo cosplay di Sera

In questa stagione autunnale ha debuttato Komi-Can’t Communicate, adattamento dell’omonimo manga di Tomohito Oda, che al di fuori del Giappone debutterà su Netflix il 21 ottobre al ritmo di un episodio a settimana.

Per celebrare il debutto dell’anime, la cosplayer Sera (seracoss) si è travestita da Komi e ha voluto ricreare la scena della lavagna, che nel post ha messo a confronto con la foto del suo cosplay. La ragazza ha pure indossato una parrucca per ricreare esattamente la capigliatura della protagonista.

Nella serie, Komi è la ragazza più popolare della sua scuola a causa della sua bellezza e del suo atteggiamento apparentemente distaccato. La verità però non può essere più lontana. Lei soffre infatti di un siturbo della comunicazione, quindi il suo distacco deriva dal fatto che non riesce ad attaccare bottone con le altre persone. Sera riesce ad esprimere perfettamente le caratteristiche caratteriali del personaggio, con la sua espressione apparentemente seria.

View this post on Instagram

Un post condiviso da せら☆こす (@seracoss)

L’unico a sapere del disturbo di Komi è il suo compagno di classe Hitohito Tadano, che si ripromette di aiutarla a raggiungere il suo obiettivo di trovare 100 amici.

Kazuki Kawagoe (Beyblade Burst God) ha diretto la serie presso lo studio OLM (Restaurant to Another World 2), con la supervisione generale di Ayumu Watanabe (Fratelli nello Spazio). Deko Akao (Noragami, The Detective Is Already Dead) ha scritto la sceneggiatura, mentre Atsuko Nakajima (Princess Princess) cha curato il design dei personaggi. Aoi KogaGakuto KajiwaraRie Murakawa, Rina Hidaka, Rumi Okubo, Yukiyo Fujii, Ami Maeshima, Sarah Emi Bridcutt e Noriko Hidaka doppiano rispettivamente Komi, Tadano,  Najimi OsanaRen YamaiOmoharu NakanakaHimiko AgariMakeru YadanoAkako Onigashima e la narratrice. La serie ha debuttato in Giappone il 7 ottobre. La serie figura tra quelle che abbiamo consigliato per questa stagione autunnale.

Il manga viene pubblicato sulla rivista Weekly Shonen Sunday dal maggio 2016, e finora conta all’attivo 22 volumi. Oltre all’anime, la serie ha ricevuto un adattamento live-action in forma di drama da 8 episodi iniziata il 6 settembre su TV Tokyo. In Italia il manga è edito dalla casa editrice J-POP, che finora ha pubblicato i primi 10 volumi.

Komi

Cosa ne pensate di questo cosplay di Komi? Vi trasmette tutte le qualità della protagonista? Avete intenzione di vedere la serie su Netflix? Scrivetecelo nei commenti, e avete letto di come Google traduca il titolo della serie con “Komi ha il Comunismo”? Lo trovate qui.

Fonte: 1.

Articoli correlati

Yoel Carlos Schincaglia

Yoel Carlos Schincaglia

Nato il 14 febbraio 1997. Mi piacciono molto gli anime e credo nella canzone che ho nel cuore.

Condividi