Dr Commodore
LIVE

Giappone, uomo ruba la Switch all’ex fidanzata: “mi doveva dei soldi”

Molte coppie riescono a rimanere in buoni rapporti d’amicizia quando la relazione finisce, tuttavia non tutte riescono a chiudere i rapporti così bene e si finisce per chiudere completamente qualsiasi rapporto al fine di darsi lo spazio l’un l’altro per andare avanti come meglio crede e ritiene giusto per se stesso; ciò, naturalmente, implica evitare di scrivere all’altro per far conversazione spicciola, dirgli quanto gli mancate o… Irrompere nel suo appartamento.

Sembra la trama di un film, eppure è successo davvero: in Giappone un uomo di 34 anni residente nella città di Chitose, prefettura di Hokkaido, è irrotto nell’appartamento dell’ex fidanzata per rubare la sua Switch. L’uomo è stato successivamente arrestato si è giustificato dicendo di avere delle “vere motivazioni” per compiere il crimine piuttosto che un semplice desiderio di giocare alla console. L’uomo, che si è subito dichiarato colpevole, ha infatti spiegato di avere rubato la console dell’ex fidanzata perché lei gli doveva dei soldi.

“Non mi ha ancora restituito i soldi che le avevo prestato, così le ho rubato la Switch per coprire parte della quota”, ha dichiarato alla polizia, precisando poi che non aveva intenzione di tenere la console ma di venderla al mercato dell’usato. Se sia vero o meno, comunque, non è ancora chiaro.

Giappone

Twitter è stato naturalmente inondato da numerosi commenti da parte di Giapponesi che hanno reagito criticando fortemente il comportamento dell’uomo e il suo desiderio di riavere indietro i soldi dalla fidanzata. A ciò si aggiunge anche l’aggravante del fatto che non si trattava della prima volta: l’uomo infatti era irrotto nell’appartamento dell’ex fidanzata già una volta a Maggio e in quell’occasione le aveva rubato il portafogli e le chiavi dell’appartamento.

La donna lo ha naturalmente denunciato, tuttavia forse troppo ingenuamente non ha cambiato la serratura di casa e l’uomo, facendo una copia delle chiavi rubate, è riuscito senza problemi ad entrare una seconda volta nell’appartamento e a rubarle la Switch.

A proposito di Nintendo Switch, qui trovate tutte le informazioni sul nuovissimo modello OLED.

L’uomo è stato arrestato questa settimana ma il fatto è avvenuto addirittura questo Giugno. Le tempistiche della giustizia in Giappone sono purtroppo particolarmente lente e questi ritardi sono piuttosto comuni, nonostante in questo caso sia piuttosto anomalo visto che l’uomo si è subito dichiarato colpevole. Non sappiamo come sia finita la vicenda, ma speriamo che la donna sia riuscita a riavere la sua Switch!

Che ne pensate voi Commodoriani di questa stravagante vicenda? Fatecelo sapere con un commento!

Fonte

Articoli correlati

Daniela Reina

Daniela Reina

Studentessa, nel tempo libero viaggia attraverso tempo, spazio e mondi di fantasia in compagnia di qualche buona lettura o serie. Il suo manga preferito è Berserk, l'anime Neon Genesis Evangelion.

Condividi