Dr Commodore
LIVE

One Piece, rivelati il logo e una foto della sceneggiatura del primo episodio

Netflix ha rivelato tramite Twitter il logo della serie live-action di One Piece, oltre alla foto della sceneggiatura del primo episodio della prima stagione.

Il logo della serie live-action ha qualche elemento in comune con quello originale, con il teschio all’interno della O ricreato in CGi, e la e finale di Piece resa a forma di ancora. Il logo però non presenta la I di Piece a forma di sagoma di Rufy, o la corda legata direttamente all’ancora (anche se è presente, in piccolo, solo che su collega al cappello di paglia). All’interno delle lettere sono presenti in piccolo anche i kanji del titolo giapponese.

La foto della sceneggiatura rivela invece il titolo del primo episodio del telefilm, “Romance Dawn“, che è anche il titolo del primo capitolo del manga e del primo episodio dell’anime. L’episodio è stato scritto dallo showrunner Matt Owens (Luke Cage, Agents of the S.H.I.E.L.D.) e dal produttore esecutivo Steven Maeda (CSI Miami, Lie to Me).

One Piece
One Piece

Non si sa ancora quando debutterà la serie, ma sicuramente questa mossa di Netflix aiuterà i fan ad addolcire l’attesa per l’uscita della serie. La produzione della serie è iniziata lo scorso marzo, e negli ultimi mesi si sono susseguiti avvistamenti di una riproduzione della Going Merry a Città del Capo in Sud Africa (dove dovrebbero svolgersi le riprese della serie) e le descrizioni dei personaggi, con etnie basate su vecchie dichiarazioni di Oda (tranne quelle di Nami e Sanji, ai quali i produttori del live-action non hanno dato delle particolari etnie). Il nome in codice del progetto è Project Roger.

Ricordiamo che l’autore originale del manga Eiichiro Oda supervisionerà il progetto come produttore esecutivo assieme a Maeda e a Becky Clements. Della produzione se ne occupano invece i Tomorrow Studios, che stanno producendo anche la serie tratta da Cowboy Bebop con John Cho, Daniella Pineda e Mustafa Shakir nel cast principale.

One Piece e Cowboy Bebop sono solo due dei progetti live-action di Netflix tratti da anime e manga, oltre al film tratto da Mobile Suit Gundam diretto da Jordan-Vogt Roberts (Kong: Skull Island) e co-prodotto dalla Legendary Pictures, e la serie live-action tratta da Sword Art Online. La piattaforma è inoltre al lavoro su una serie di POkèmon sullo stile di Pokémon: Detective Pikachu, con Joe Henderson (Lucifer) come showrunner.

Cosa ne pensate del logo della serie live-action? Scrivetecelo nei commenti, e avete sentito che il manga sta giungendo alla fine?

Fonte: 1.

Articoli correlati

Yoel Carlos Schincaglia

Yoel Carlos Schincaglia

Nato il 14 febbraio 1997. Mi piacciono molto gli anime e credo nella canzone che ho nel cuore.

Condividi