Curiosità

Exuvia: cosa significa il messaggio segreto nel disco di Caparezza

exuvia caparezza audio segreto

Exuvia è uscito pochi giorni fa, e sta venendo spolpato dai fan di Caparezza in ogni sua parte, sia nei testi, che nei messaggi segreti come quello presente in Exuvia

Caparezza ha appena dato alla luce il suo ultimo album, il cui nome è Exuvia, che ne racconta la storia, la vita e il futuro in modo riflessivo e pieno di simbolismi (Il logo stesso del disco è simbolo di rinascita ed evoluzione).

I fan oltre ad ascoltare i testi articolati e pungenti dell’artista pugliese, cercano come al solito i segreti e le citazioni nascoste all’interno dei suoi brani, fra cui questo ragazzo che ha pubblicato la scoperta di un messaggio segreto nel “rumore bianco” aggiunto alla fine del brano omonimo dell’album.

La frase che si sente alla fine del brano di punta dell’album (Omonima, Exuvia) dice “Ricordati che questo è un disco allegro”.

La frase è una citazione a Federico Fellini, famoso regista italiano che è stato anche l’ispirazione principale dell’album, come Michele stesso ha dichiarato in un’intervista per Hotcorn.com

la scintilla per Exuvia è nata leggendo la sceneggiatura de Il viaggio di G. Mastorna di Federico Fellini. 

fellini exuvia

Fellini è diventato ormai un’ossessione per Capa, infatti lui e il suo capolavoro 8½ sono diventati una costante nella discografia di Caparezza, da Museica in SfogatiLa rassegna gratis di Fellini è piena di cafoni che giocano coi telefonini“, in Prisoner 709 nella canzone Prosopagnosia “Passo gli anni come Mastroianni in “8 e 1/2″” fino ad alcune frasi in Eterno Paradosso nell’ultimo album 

Una serie di chicche che i fan hanno imparato a conoscere e riconoscere ad orecchio ascoltando i suoi pezzi, e che certamente sono inserite proprio per saziare la fame di Easter Eggs che tutti i “caparozzi” non fanno altro che cercare nell’intera discografia di Caparezza.

E voi? ve n’eravate accorti del messaggio segreto e delle citazioni a Federico Fellini?

L'autore

Gennaro Lazzizzera

Nato (quasi) con la prima xbox in mano. il mio primo videogame è stato The Getaway per PS2 ed è stato letteralmente amore a prima vista (mai vista una alfa romeo in un videogioco prima di allora). Appassionato di videogiochi ma anche di Informatica, Tecnologia e Meccanica

Twitch!

Canale Offerte Telegram!