Applicazioni Tech

YouTube, il 4K anche su smartphone con risoluzione inferiore

L'app streaming di Google ha introdotto il 4K a 60fps anche su quei dispositivi con risoluzione inferiore.

L’app di YouTube per Android ha introdotto il supporto alla risoluzione in 4K 60FPS anche sugli smartphone che non potrebbero supportarla

Nonostante fino ad ora YouTube permetteva la riproduzione di video con una risoluzione adattiva, ovvero in base alla risoluzione del dispositivo, adesso le cose sembrano cambiare.

Google ha infatti introdotto un aggiornamento lato server che permette a numerosi dispositivi di visionare contenuti in 4K 60fps con HDR anche su quei dispositivi che non posseggono tale risoluzione.

Ad esempio uno smartphone con un display in 1080p adesso può riprodurre video in 4K senza particolari problemi.

I colleghi di GSMArena hanno infatti testato tale funzione su un Galaxy S10e e un Galaxy Tab S5e, ottenendo prestazione accettabili soltanto dal primo.

youtube 4k corpo

Noi di DrCommodore abbiamo testato il 4K a 60fps su un Redmi Note 7, dove le prestazioni sono state davvero ottime, senza rallentamenti o bug.

Ma com’è possibile che un dispositivo con una risoluzione inferiore riesca a riprodurre un video in 4K? Ciò è realizzabile grazie al downscaling, una tecnologia opposta all’upscaling che permette di ridurre le informazioni a carico per ogni pixel mantenendo però una qualità ottimale del video. 

Cosa ne pensate di questa nuova funzionalità introdotta da YouTube? E’ disponibile anche nei vostri smartphone il supporto per il 4K a 60fps? Fatecelo sapere con un commento!

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordSteam e Twitch.

FONTE

 

Twitch!

Canale Offerte Telegram!