Dr Commodore
LIVE

Sigma annuncia Contemporary 24, 35 e 65mm per mirrorless Full Frame

Sigma questa mattina ha annunciato i nuovi 24mm f/3.5, 35mm f/2 e 65mm f/2 della serie Contemporary per mirrorless Full Frame andando ad ampliare la sua line-up.

Pochi mesi fa c’era chi si lamentava per la scarsità di lenti nel parto ottiche L-Mount (il famoso attacco co-ingegnerizzato da Leica, Panasonic e Sigma stessa) ma Sigma sta sfornando di mese in mese ottiche fisse, luminose, compatte e soprattutto eccezionali. Andiamo oggi a scoprire queste 3 nuove lenti.

Sigma 24mm f/3.5 DG DN (C)

“L’ultimo grido in fatto di obiettivi fissi grandangolari per mirrorless”

Il nuovo Sigma Contemporary 24mm f/3.5 DG DN è la prima ottica Serie I che offre un’esperienza premium rimanendo comunque compatti e leggeri. Questa nuova ottica è costruita nel modo migliore per adattarsi al sistema compatto delle mirrorless Sony e Panasonic senza però sacrificare nessun punto. Sigma però è molto attenta all’innovazione e ha studiato a fondo le nuove esigenze dei fotografi che ormai utilizzano anche smartphone per la fotografia e ha puntato molto su costruzione e qualità ottica.

Questo grandangolo è formato da 10 elementi in 8 gruppi, con 1 lente in vetro SLD e 3 lenti asferiche tutto per minimizzare flare e ghost. Il sistema AF è compatibile al 100% con i sistemi più moderni ed è quindi adatto anche per video anche con macchine che permettono l’eye-tracking. Il diaframma a 7 lamelle rotondo e la messa a fuoco ravvicinata di soli 10cm permettono un ottimo bokeh per qualsiasi soggetto e un rapporto di riproduzione di 2:1. Inoltre, viene implementata la ghiera dei diaframmi con la possibilità di essere decliccata, cosa molto utile a chi fa video. Pur essendo completamente costruito in metallo, il nuovo Sigma 24mm pesa solamente 440g, ha una dimensione di 64×48.8mm e accetta filtri da 55mm.

Sigma 35mm f/2 DG DN (C)

“Un classico reinterpretato”

Il nuovo Sigma Contemporary 35mm f/2 DG DN porta le innovazioni della Serie I per mirrorless Full Frame anche alla focale più usata di tutti i tempi quindi rimane la filosofia dell’esperienza premium nella costruzione non rinunciato alla compattezza. A differenza del 24mm però, il nuovo 35mm offre un’ampia apertura del diaframma con conseguenti prestazioni ottiche di altissimo livello.

Sigma 35mm è formato da 10 elementi in 9 gruppi con una lente in vetro SLD e 3 asferiche ed è studiato per ridurre al minimo flare e ghosting oltre a ridurre completamente le aberrazioni cromatiche assiali. Il nuovo sistema di lenti costruito nello stabilimento di Aizu correggono anche eventuali aberrazioni sferiche e la curvatura di campo durante la messa a fuoco. Il sistema AF interno è perfetto su ogni mirrorless grazie al motore passo-passo e ha una messa a fuoco minima di 27cm. Il diaframma rotondo è costituito da 9 lamelle e ha la possibilità di essere decliccato tramite l’anello apposito. Come tutta la Serie I è completamente costruito in metallo e ha l’innesto a prova di polvere e spruzzi, ma pesa solamente 325g, è grande 70×65.4mm e accetta filtri da 58mm.

Sigma 65mm f/2 DG DN (C)

“Aumenta la vostra visione creativa”

Per non farsi mancare nulla, Sigma aggiunge alla sua gamma Serie I un medio-tele: il Sigma Contemporary 65mm f/2 DG DN. Come già visto questa è un’ottica compatta, leggera e luminosa ma con una costruzione premium. Infatti offre le stesse identiche caratteristiche già descritte precedentemente nel 35mm f/2 avvicinandosi molto alla prestigiosa Serie Art (le lenti top di gamma di casa Sigma).

Il nuovo Sigma 65mm ha uno schema ottico formato da 12 elementi in 9 gruppi con una lente in vetro SLD e 2 asferiche perfette per eliminare flare, ghost e qualsiasi tipo di aberrazione cromatica e assiale. Il sistema AF interno è veloce e silenzioso grazie al sistema passo-passo e ha una distanza minima di messa a fuoco di 55mm. L’innesto è in puro ottone ed è completamente a prova di polvere e spruzzi. Il diaframma è a 9 lamelle, rotondo e, come nelle altre ottiche Serie I, è presente l’anello dei diaframmi con possibilità di essere de-cliccato per i video. La costruzione è interamente in metallo, pesa 405g, ha una dimensione di 72×74.7mm e ha un diametro dei filtri da 62mm.

Prezzi e disponibilità

Tutte e tre le ottiche saranno disponibili a partire da gennaio 2021 con attacco Sony E e Leica L a un prezzo di 539€ per il 24mm f/3.5, 619€ per il 35mm f/2 e 699€ per il 65mm f/2 con garanzia M-Trading Italia.

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscord e Twitch.

Articoli correlati

Valerio Monti

Valerio Monti

Fotografo, videomaker e consulente tecnico, ma visto che mi avanzava un po' di tempo anche studente di Ingegneria Informatica

Condividi