fbpx
Fotografia

Nikon Z6II e Z7II: tutte le caratteristiche delle nuove mirrorless full frame

Nikon ha finalmente annunciato le sue nuove mirrorless di punta con sensore FullFrame: Nikon Z6 II e Z7 II.

Nella notte (o mattina presto a seconda dei casi) di oggi Nikon ha presentato le suoi nuovi aggiornamenti della linea Z andando a rifinire quei problemi che un po’ tutti avevano riscontrato nelle vecchie versioni targate fine 2018. Andiamo leggere le varie caratteristiche.

Nikon Z6 II: specifiche tecniche

  • Sensore CMOS BSI da 24.5mpx (stesso di Z6)
  • Stabilizzazione sul sensore a 5 assi
  • Scatto continuo fino a 14fps (a 12bit con AF-S)
  • ISO 100-51200 (espandibili fino a 204800)
  • Video fino al 4K/60p (in APS-C mode, solamente dopo l’update firmware previsto a Febbraio 2021)
  • Doppio slot CFExpress (type B, compatibile XQD) e SD UHS-II
  • EVF da 3.69mpx migliorato
  • Schermo touch-screen da 2.1mpx
  • USB-C con possibilità di ricarica
  • Nuova batteria EN-EL15c da 410 scatti (compatibile con le varie versioni di EN-EL15)
  • Connettori per il nuovo battery grip MB-N11, WiFi e Bluetooth

Sostanzialmente la nuova Nikon Z6 II è un refresh della ormai più datata Z6, con quelle piccole migliorie che mancavano alla vecchia versione. Molte cose sono rimaste invariate come il corpo, il display e il sensore, ma altresono migliorate: il doppio processore EXPEED6 permette una migliore resa ad alti ISO, un migliore AF e un miglioramento della raffica che raggiunge 2fps in più rispetto al modello precedente. Il sensore retroilluminato la rende perfetta per scatti in low-light, unendolo all’ottimo sistema di stabilizzazione molto utile anche in ambito video.

Sotto il punto di vista del video rimaniamo ancorati al 4K/30p, almeno per ora, anche se da febbraio dovrebbe arrivare l’aggiornamento firmware che permetterà di raggiungere il 4K/60p (ma solamente in modalità APSC). Con l’aggiornamento dovrebbe arrivare anche il supporto via HDMI della registrazione in ProResRAW e, fin da subito, a 10bit HDR in interna. Il sistema AF rimane lo stesso a 253 punti ma con un algoritmo più preciso e veloce, raggiungendo così i -4.5EV e potendo sfruttare le funzionalità di eye-detection e face-tracking. Finalmente abbiamo un nuovo battery grip MB-N11 con pulsante di scatto e un peso di 705g (con batteria e scheda di memoria)

Nikon Z7 II: specifiche tecniche

  • Sensore BSI CMOS da 45.7mpx (stesso di Nikon Z7)
  • Stabilizzazione sul sensore a 5 assi
  • Scatto continuo fino a 10fps (a 12bit con AF-S)
  • ISO 64-25600 (espandibili 32-102400)
  • Video fino al 4K/60p (con crop di 1.08x)
  • Doppio slot CFExpress (type B, compatibile XQD) e SD UHS-II
  • EVF da 3.69mpx migliorato
  • Schermo touch-screen da 2.1mpx
  • USB-C con possibilità di ricarica
  • Nuova batteria EN-EL15c da 420 scatti (compatibile con le varie versioni di EN-EL15)
  • Connettori per il nuovo battery grip MB-N11, WiFi e Bluetooth

Come per Nikon Z6 II anche qui non abbiamo un netto miglioramento in tutto, però abbiamo qualche chicca in più. A livello di raffica si raggiungono i 10fps con un buffer nettamente migliorato rispetto alla precedente versione (anche grazie al miglior sfruttamento dello slot CFExpress). A livello video abbiamo il 4K/60p pieno, con un piccolo crop che manca sulla Z6 II molto più ideale per il mondo video. Il sistema AF da 439 punti viene migliorato e raggiunge i -3EV mantenendo comunque le varie funzionalità di eye-detection e vengono aggiunti i nuovi contatti per il battery grip.

Costi e data di uscita

I prezzi in Europa delle nuove Nikon Z6 II e Z7 II non sono ancora usciti, nel mercato USA intanto sono 1999$ e 2599$ per la Z6, body e kit con Nikkor Z 24-70mm f/4 nei negozi a partire da novembre 2020; 2999$ e 3600$ per la Z7 II con commercializzazione a partire da dicembre 2020. Queste verranno aggiunte alla Nikon Z5 annunciata poco tempo fa come mirrorless entry-level. Il battery grip MB-N11 verrà venduto a 399$ a partire da novembre.

E voi cosa ne pensate? Siete degli assidui nikonisti? Fatecelo sapere nei commenti!

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscord e Twitch.

Facebook Comments

Twitch!

Canale Offerte Telegram!