fbpx
Fotografia

Un uomo vive in una casa a forma di fotocamera e ha chiamato i figli Nikon, Canon e Epson

Ravi Hongal, un nome una leggenda

Ravi Hongal, fotografo professionista, ha deciso di costruire casa sua a forma di fotocamera. Visto che questo non era abbastanza ha voluto battezzare i propri figli con 3 nomi leggermente famosi: Nikon, Canon e Epson.

casa
La casa a forma di fotocamera di notte

A volte un semplice hobby può diventare un lavoro, a volte una passione, altre… un’ossessione. Ravi Hongal è un fotografo professionista indiano di 49 anni che ha deciso di dedicare completamente la sua vita alla fotografia. Infatti, con ben 2 anni di lavori, è riuscito a costruire la sua casa a forma di fotocamera (da notare che ci sono scritti addirittura i nomi dei figli sopra Canon, Nikon e Epson, ndr). Ora la casa è meta di turisti in cerca di un selfie con la stravagante famiglia.

Ravi è sempre stato ossessionato dalla fotografia, fin da bambino prendendo spunto dal fratello maggiore Prakash. Dopo aver completato gli studi negli anni ’80 ha deciso che la fotografia doveva essere il suo lavoro a tempo pieno. Così, dopo aver fatto servizi fotografici all’aperto, è riuscito ad aprirsi il suo studio. 

“Possedevo una fotocamera Zenit e poi ho acquistato una Pentax. Facevo celebrazioni come matrimoni e altre funzioni.”

Anni dopo sposa Kripa Rani e ribattezza il suo studio in Rani (e già qui inizia la pazzia, ndr), ma per sua fortuna l’uomo si è scelto una dolce metà come lui e dunque decidono di chiamare il loro primo genito Canon Ravi Hongal (20 anni). Visto che la famiglia accettava tutto questo hanno deciso di chiamare anche i loro altri due figli Nikon (18 anni) e Epson (13 anni).

This shutterbug named his kids Canon, Nikon & Epson. But take a ...

La casa a forma di fotocamera

La casa è a forma di fotocamera vintage a tre piani molto ampi dove in 5 ci si abita molto comodamente. Tuttavia il progetto sulle vie di Belgaum fin dall’inizio presentò delle complicazioni perché le richieste del proprietario erano al quanto bizzarre.

Uno dei balconi ha la ringhiera a forma di bobina, il flash sulla facciata è in realtà la finestra di una camera da letto e ogni griglia della finestra ha incisi dettagli di varie aziende fotografiche (compresa un’enorme scheda SD). All’interno soffitti e pareti sono gli interni di una macchina fotografica vera e propria, con tutta l’elettronica del caso.

Il soffitto interno

I sogni son desideri… o pazzie?

Allora Commodoriani, la vorreste anche voi una casa che segua perfettamente una vostra passione? In fondo una casa a forma di Xbox Series X sarebbe di sicuro più fattibile! Fatecelo sapere nei commenti.

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscord e Twitch.

Facebook Comments

Twitch!

Canale Offerte Telegram!