fbpx
Fotografia

Olympus abbandona il mercato fotografico

olympus

La sezione Imaging di Olympus è stata venduta al colosso JIP

Per quasi un secolo, l’azienda giapponese è stata tra le più importanti case produttrici di macchine fotografiche. Nel 2020, dopo 84 anni di onorato servizio, ha deciso di uscire dal mercato fotografico.

L’acquirente della sezione Imaging, il reparto dell’azienda che si occupava della produzione di attrezzatura fotografica, è la compagnia giapponese JIP, che già aveva comprato da Sony il marchio di computer portatili Vaio.

olympus pen

Nel comunicato ufficiale, Olympus specifica che negli ultimi 3 anni la sezione fotografica aveva pesato negativamente sul bilancio dell’azienda. Tra i colpevoli viene indicato il mercato degli smartphone, le cui fotocamere sempre più prestanti iniziano a mettere a dura prova i produttori di macchine fotografiche.

Per l’azienda giapponese sarà un ritorno alle origini: prima di diventare universalmente nota per l’attrezzatura fotografica di altissima qualità, infatti, l’azienda produceva equipaggiamento medico. Oggi come allora, Olympus si dedicherà alla medicina, in particolare alla vendita di endoscopi.

È stato anche reso noto che verrà garantita l’assistenza tecnica ai possessori di macchine fotografiche e obiettivi Olympus.

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordSteam e Twitch.

Facebook Comments
Tags

Twitch!

Canale Offerte Telegram!