fbpx
Curiosità

Chef Rubio abbandona i social gestiti da Zuckerberg

Chef Rubio

Chef Rubio ha pubblicato il suo ultimo post su Facebook, dichiarando “guerra” a Zuckerberg

Chef Rubio, il controverso chef, che per anni ha mostrato nei suoi programmi i lavori più umili e la cucina casareccia italiana e che ha sempre utilizzato i social per diffondere le sue idee ed opinioni politiche, oggi ha dichiarato di abbandonare qualunque piattaforma gestita da Mark Zuckerberg. Nel suo ultimo post su Facebook, ha raccontato i motivi questa sua decisione, strettamente legati ai contenuti che lui portava sui suoi profili, in quanto, sempre dichiarato dallo show-man, erano fortemente politicizzati e legati al supporto della Palestina, che avrebbero portato ad uno shadow-ban del profilo Instagram e annessa riduzione di visibilità.

Ecco di seguito il post:

Buon giorno.Da oggi abbandono Instagram, Facebook e Whatsapp. Ho deciso di cancellare i miei account da tutte le app…

Publiée par Chef Rubio sur Mardi 23 juin 2020

Chef Rubio ha sempre voluto portare nei suoi show quella voglia di mostrare come la cucina casareccia e i lavori più umili, siano presenti in Italia, ma vengano oscurati dal modo in cui si vive la società di oggi. Da qualche anno a questa parte, però, aveva deciso di utilizzare i social per esprimere le sue opinioni politiche, alcune volte abbastanza estremiste.

Facebook ha inoltre ricevuto un’altra enorme batosta proprio di recente, quando il Parlamento UE ha votato a favore di una proposta a causa della quale il gigante nordamericano dovrà fare a meno delle pubblicità personalizzate.

Cosa ne pensate di questa vicenda? Fatecelo sapere nei commenti!

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su Facebook, Instagram, Telegram, YouTube, Discord, Steam e Twitch.

Facebook Comments

Twitch!

Canale Offerte Telegram!