fbpx
Fotografia

Nuove (assurde) informazioni sulla nuova Canon EOS R5

Canon EOS R5

Anche per Canon è il momento di aggiornarsi, a quanto pare.

A 12 anni di distanza dall’annuncio dell’allora rivoluzionaria Eos 5D Mark II che rivoluzionò il mercato fotografico, Canon ripete l’impresa. Pochi giorni fa sono infatti state rilasciate nuove informazioni che hanno confermato come la Eos R5 sarà a tutti gli effetti una macchina fotografica rivoluzionaria.

Dopo avere per anni rimandato questa decisione, Canon ha finalmente deciso di dotare il nuovo corpo macchina di un sensore Full Frame con stabilizzazione interna a 5 assi. Un’ottima notizia per tutti i videomakers, ma è solo la prima di tante. La Eos R5, infatti, sarà in grado di registrare internamente in 8K RAW fino a 30fps. Come se non bastasse, sarà possibile registrare anche in 4K fino a 120fps in 4:2:2:2 a 10 bit in C-Log o HDR PQ. Le riprese saranno facilitate dall’ormai celebre Dual-Pixel AF che, assicura l’azienda giapponese, sarà in grado di riconoscere cani, gatti e uccelli, individuando il loro volto, il corpo e persino gli occhi. Per dimostrarci di avere ascoltato le rischieste degli utenti, Canon ha deciso di equipaggiare il suo nuovo gioiellino con un doppio slot di memoria.

canon eos r5

Non tutte le informazioni sono state rivelate, come ad esempio il numero di Pixel del sensore. Tuttavia, facendo qualche calcolo possiamo stimare che, per garantire riprese 8K DCI su un sensore Full Frame, saranno necessari almeno 45Mpx. Anche il prezzo è ancora un’incognita. Si vocifera che potrebbe aggirarsi intorno ai 4000$, ma per avere informazioni sicure toccherà aspettare. Quello che è certo è che l’intero mercato fotografico subirà un bello shock da parte di Canon

C300 Mark III

Per non farsi mancare nulla, l’azienda giapponese ha anche presentato la nuova C300 Mark III, videocamera professionale della serie Cinema, quindi dotata di sensore Super 35mm. A differenza della EOS R5, sarà in grado riprendere in 4K RAW fino a 120fps senza crop e fino a 180fps in formato Super 16mm.

Canon C300 Mark III

La caratteristica più innovativa di questa videocamera è la tecnologia DGO (Dual Gain Output) di cui sarà dotato il sensore. Questo risulterà infatti avere una doppia sensibilità ISO nativa, che permetterà di raggiungere i 16 stop di gamma dinamica. A differenza di altre videocamere, tuttavia, entrambe le fasce di sensibilità potranno essere sfruttate simultaneamente, producendo quindi file HDR di altissima qualità anche in condizioni di scarsa illuminazione.

Cosa ne pensate delle novità introdotte in casa Canon? Alleggerirete il portafogli grazie a questi gioiellini?

Potete trovare maggiori informazioni sul sito ufficiale Canon: Canon EOS R5, Canon C300 Mark III

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordSteam e Twitch.

Facebook Comments

Twitch!

Canale Offerte Telegram!