fbpx
News Tech

Bill Gates bersaglio numero uno dei complottisti, tra 5G e coronavirus

Bill Gates

Le teorie del complotto sul 5G e sul coronavirus hanno molte cose in comune. Poteri forti, accordi internazionali, conglomerati, politici e altre personalità ricche o influenti. Tra queste la più nota e frequente è Bill Gates. Il co-fondatore di Microsoft è infatti il bersaglio numero uno di tutti i complottisti.

Da filantropo a “pilota dell’universo”

Ieri è uscita una ricerca condotta da New York Times in collaborazione con Zignal Labs relativa alle fake news sul coronavirus. Da quando l’epidemia ha avuto inizio esse sono aumentate vertiginosamente, rendendo estremamente pericolosa la navigazione sicura in rete. Le fake news spesso hanno però connotati complottistici, ovvero spiegano come il COVID-19 sia un errore di laboratorio voluto, un piano per sterminare la popolazione, o ancora dare inizio a un nuovo conflitto mondiale.

Tra tutte queste idee il nome di Bill Gates compare fin troppo spesso. Il suo nome è stato detto oltre 1,2 milioni di volte in TV e nei social media tra febbraio e aprile. Se poi si contano anche le teorie che legano 5G e coronavirus, ecco che vanno aggiunti altri 18mila post, video e articoli sui blog al giorno solo in questo mese. Nel 2020 sono stati pubblicati 16mila post contro di lui su Facebook, commentati più di 900mila volte. E su YouTube? I dieci video complottistici su di lui sono stati visti cinque milioni di volte negli ultimi due mesi.

Gates

Quali sono le accuse?

Le accuse variano molto. Esse vanno dalla creazione del coronavirus e il suo utilizzo per guadagnarci sopra vendendo il vaccino, all’appartenenza al Nuovo Ordine Mondiale dove, secondo i complottisti, comparirebbero anche Elon Musk, Soros, Trump, i maggiori politici europeisti, etc. Insomma, ci si sbizzarrisce molto!

Ciò che suscita maggior scalpore e dubbi tra i creatori di queste teorie è un discorso di Bill Gates del 2015, dove il filantropo, durante una conferenza, parlò a tutti della più grande minaccia per la specie umana: le pandemie. Solo nelle ultime settimane il video di quest’episodio è stato visto 25 milioni di volte e, per anti-vax, populisti e anti-5G questo sarebbe il fattore chiave che sosterrebbe tutte le loro accuse nei confronti di Bill Gates. Un ulteriore bersaglio è la Bill & Melinda Gates Foundation, ritenuta alle spalle di tutto l’arcano mistero con finanziamenti astronomici per la creazione del virus e del vaccino.

Bill Gates non avrà tregua fino alla fine della pandemia e fino alla distruzione di tutte le antenne 5G, questo è poco ma sicuro.

FONTE

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordSteam e Twitch.

Facebook Comments

L'autore

Francesco Santin

Studente di Scienze Internazionali e Diplomatiche, ex telecronista di Esports, giocatore semi-professionista e amministratore di diversi siti e community per i quali ho svolto anche l'attività di editor e redattore.

Twitch!

Canale Offerte Telegram!