fbpx
Breaking News Film/Serie Tv News

Bugo abbandona Morgan sul palco di Sanremo, il web impazzisce

Era l’1:47 quando Bugo ha abbandonato il palco di Sanremo lasciando Morgan e la platea senza parole e un Amadeus sotto choc. 

Ricapitoliamo in breve, per quanto sia possibile, cosa è successo

Bugo si presenta al Festival di Sanremo con “Sincero”, affiancato da Morgan che più volte lo ha ringraziato per averlo aiutato in un momento così difficile della sua vita (è stato sfrattato e ha una situazione economica molto particolare).

I due presentano la canzone durante la prima serata del Festival, si rivela una bella canzone con un bel significato, l’amicizia tra i due spiegata in un testo molto bello, ma qualcosa va storto già dalla terza puntata. Morgan dichiara di voler condurre l’orchestra altrimenti non si sarebbe esibito, ribellandosi anche al regolamento, ma al peggio non c’è mai fine.

Durante la serata di ieri i due cantanti si sono esibiti verso la fine, infatti l’orologio segnava quasi le 2. 

Morgan è arrivato sul palco seguito da un Bugo che non voleva neanche scendere le scale, la tensione si poteva tagliare con il coltello. Il primo tiene nelle mani alcuni fogli destinati alla platea del teatro, per farne una versione karaoke, ma il testo non è quello di “Sincero” e il vecchio Amadeus non se ne rende conto

“La tua brutta figura di ieri sera la tua ingratitudine la tua arroganza fai ciò che vuoi mettendo i piedi in testa, certo il disordine è una forma d’arte ma tu sai solo coltivare invidia ringrazia il cielo sei su questi palco rispetta chi ti ci ha portato dentro” 

Per citare Kent Brockman “Parole dure, parole dure di un uomo molto strano”, dopo aver ascoltato queste parole Bugo ha deciso di abbandonare il palco di Sanremo, lasciando Amadeus nel panico totale. 

La tensione tra i due era già presente da alcuni giorni

A smorzare la tensione ci pensa Fiorello che però mette il dito nella piaga dando la colpa al presentatore che ha messo i due insieme per questo duetto vincente (ora non tanto). Ma le regole sono le regole e i due vengono squalificati senza precedenti, perché in settanta anni di Festival della canzone italiana, nessuno prima d’ora era stato squalificato in gara. 

Dalla sala stampa e dalle diverse fonti però vengono al pettine altri nodi, infatti alcuni testimoni oculari hanno detto:

“E’ successo tutto in fretta. Pochi secondi prima di entrare in scena. Morgan ha spiegato a Bugo che aveva intenzione di cambiare il testo. Bugo non aveva idea di che cosa avrebbe cantato quell’altro ma era evidentemente contrario. Gli ha detto di no, che non avrebbe dovuto nemmeno provarci. Morgan si è avvicinato minaccioso, ha perso la testa. E i due hanno cominciato a spintonarsi”.

Una scena surreale, dicono. Mentre sul palco la gara andava avanti, dietro le quinte i due sono venuti alle mani

“Era un corpo a corpo violento, si insultavano. Si sentivano le parolacce: pezzo di merda, stronzo. Noi eravamo preoccupati che i microfoni fossero accesi e si sentissero in diretta. Bugo ha sputato a Morgan, l’ho visto con i miei occhi, ma se ho capito bene era la reazione a un morso”.

Altri testimoni hanno dichiarato di aver visto Morgan, dopo la sua esibizione sul palco, scappare dietro le quinte gridando “nascondetemi, nascondetemi prima che mi trova Bugo”, paura eh? 

Amadeus durante la conferenza stampa ha detto che è rimasto fino all’alba per cercare Bugo in tutta Sanremo ma Bugo non ha mai lasciato il teatro dell’Ariston. 

Dalle ultime dichiarazione Morgan ha risposto alla domanda “cosa sarebbe successo se Bugo non avesse lasciato il palco?” con un “niente, sarebbe finita lì perché non ho fatto in tempo a scrivere tutto il testo della canzone, ma solo la prima strofa.”

Commodoriani, che dire? Dopo Pedro, si tocca un altro livello e i meme non hanno tardato ad arrivare e continueranno ad essere tanti, alcuni davvero geniali. 

FONTE

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordSteam e Twitch.

Facebook Comments