fbpx
News Tech

E se il miglior Cybertruck fosse fatto di patate?

Cybertruck

Che sia per un motivo o per un altro, si continua a parlare di Cybertruck. E mentre Elon Musk gongola, su Twitter arrivano le prime artistiche riproduzioni del pickup firmato Tesla. Niente acciaio inossidabile o vetri super resistenti, questa volta si parla di patate “a quattro ruote”.

Cybertruck a tavola! Voto? Diesci

Il genio ce lo mostra Dan Milano, un produttore per NowThis News. Nel suo tweet viene ritratto il fratello Greg alle prese con la sua opera dopo oltre un’ora. Adesso, tralasciando l’indiscutibile effervescenza della serata per portare qualcuno a scolpire un pickup su una patata, non possiamo non dargli atto del suo talento.

La maggior parte di noi probabilmente ci avrebbe visto solo una purea di patate troppo solida per essere invitante. Greg, invece no. Greg, da grande artista, ci ha visto un Cybertruck.

Ogni blocco di pietra ha una statua dentro di sé ed è compito dello scultore scoprirla”

Diceva Michelangelo. Perché non dovrebbe, allora, valere lo stesso discorso anche per una patata?

Battute a parte, la cura e la precisione sono impressionanti. Il risultato definitivo, infatti, è degno di applausi. Con gli ultimi dettagli, tra sportelli e rampa tirata giù, ci ritroviamo davanti a una fedelissima riproduzione del gioiellino di Elon Musk. E, ovviamente, non poteva mancare il meme all’interno dell’opera come ciliegina finale. Greg ha così scolpito anche i due buchi nei vetri del veicolo, riprendendo il grosso flop nel test di resistenza durante la presentazione ufficiale di cui vi abbiamo già raccontato.

Se per Greg non si tratta del suo primo capolavoro del genere, per altri potrebbe essere uno stimolo a seguire le orme del suo talento. Marmo, tele e poesie ormai sono superate. Le cose più belle passano sempre da tavola. E noi già lo sappiamo che, al prossimo pranzo di Natale, sommersi dai parenti e dalla noia, armati del vostro coltello, proverete con scarso successo a tirare fuori un Pandino dalle vostre patate.

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordSteam e Twitch.

Facebook Comments