fbpx
Approfondimento News Tech

Tesla presenta Cybertruck, il primo pick-up elettrico dell’azienda di Elon Musk

Cybertruck

Veicoli spaziali da una parte, auto elettriche dall’altra. La vita di Elon Musk non si può certo definire noiosa.

Tesla ha annunciato il suo primo pick-up elettrico, in arrivo nel 2021, che sembra direttamente uscito da un gioco sci-fi dei primi anni 2000.

Se il design spigoloso è audace persino per Tesla, le motorizzazioni sono da supercar, in linea con l’eccentricità del signor Musk. Tesla Cybertruck sarà infatti disponibile in tre motorizzazioni, tutte 100% elettriche a batteria,

Di seguito le caratteristiche tecniche delle diverse motorizzazioni (con i dati convertiti dalle unità statunitensi, quindi non precisi a 100%):

  • Motore singolo sull’asse posteriore, autonomia di circa 400 km, 0-100 in circa 6,5 secondi, capacità di traino 3,4 tonnellate. Prezzi da 39.900 dollari

 

  • Doppio motore, uno per asse, trazione integrale, autonomia di circa 483 km, 0-100 in circa 4,5 secondi, capacità di traino 4,5 tonnellate. Prezzi da 49.900 dollari

 

  • Triplo motore, trazione integrale, autonomia di circa 804 km, 0-100 in circa 2,9 secondi, capacità di traino 6,3 tonnellate. Il prezzo è di 69.900 dollari, ma la produzione è ancora molto lontana: inizierà verso la fine del 2022.

L’Autopilot è di serie, ma per poter godere della guida autonoma completa bisognerà sborsare un extra di 7.000 dollari.

Le caratteristiche del Cybertruck

La carrozzerie è in acciaio inossidabile 30X lavorato a freddo con gli inserti in vetro realizzati in Tesla Armor Glass, un insieme di vetro super resistente e uno strato di polimeri plastici.  Musk ha tentato di dimostrare l’indistruttibilità dei finestrini scagliandoci contro una sfera d’acciaio, ma le cose non sono andate come immaginava: i finestrini si sono crepati e Musk ha promesso che indagherà sulla vicenda.

Con una capacità di carico di 5.635 litri,con le sospensioni pneumatiche e con 6 posti (tre davanti e tre dietro) è garantita anche l’esperienza off-road, tanto cara al pubblico americano al quale si rivolge, almeno per ora, il Cybertruck.

Cybertruck

Il cassone può essere utilizzato in tanti modi, adattandosi alle evenienze e trasformandosi persino in una tenda per il campeggio

Cybertruck

E gli interni? Minimalisti, con un display centrale da ben 17 pollici capace di offrire, secondo Tesla, un’interfaccia nuova e personalizzabile.

Cybertruck

Che ve ne pare del nuovo Tesla Cybertruck? Lo comprereste? Ditecelo nei commenti!

FONTE

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su Facebook, Instagram, Telegram, YouTube, Discord, Steam e Twitch.

Facebook Comments

Gabriele Pati

Cresciuto con libri di cibernetica, insalate di matematica e una massiccia dose di cinema e tv, nel tempo libero studia ingegneria, pratica sport e cerca nuovi modi per conquistare il mondo.

Vanta il poco invidiabile record di essere stato uno dei primi con un account Netflix attivo alla mezzanotte del 22 ottobre 2015.