fbpx
Curiosità News Tech

Google Maps, comune sardo pianta cartelli anti-navigatore

Google Maps Sardegna

I navigatori satellitari, se non sono aggiornati, possono portare i turisti in mezzo al nulla. Tra strade nuove e percorsi bloccati è sempre necessario stare a passo con i tempi. Anche per Google Maps che, nonostante i progressi continui sia nell’app per telefono che nella qualità del servizio, mostra dei problemi in zone poco visitate. Come nel caso del comune di Baunei, nella nostra cara Sardegna.

Pure Google Maps può sbagliare a dare indicazioni

In località Santa Maria Navarrese, vigili del fuoco e – soprattutto – pastori locali hanno dovuto aiutare i turisti che, durante tutta la scorsa estate, hanno cercato di avventurarsi per strade sterrate in prossimità di Cala Luna e Cala Goloritzè. Queste stradine, percorribili solo con dei 4×4, secondo Google Maps erano transitabili anche con veicoli normali. Un problema che ha portato quei turisti a rimanere intrappolati in quelle zone, costretti poi a tornare indietro.

Come risposta al problema di Google Maps, il comune di Baunei ha promosso una politica anti-navigatore. Vicino alle zone inaccessibili sono stati piantati diversi cartelli che consigliano di “non seguire le indicazioni: strada percorribile solo con 4×4”.

Con un post su Facebook hanno avvertito quindi anche coloro che si informano solo tramite vie digitali.

Un problema già segnalato

Come riportato da Il Corriere della Sera, in realtà in passato diversi operatori dell’area archeologica del nuraghe a S’Ortali avevano già segnalato il problema a Google. L’azienda americana, però, nonostante le solite frasi di circostanza come “La ringraziamo per la segnalazione, provvederemo a verificarla” , non è mai intervenuta.

Per ora i metodi analogici, quindi, faranno il lavoro necessario per avvertire i turisti. Chissà quando Google andrà in loco per verificare e modificare le informazioni su Google Maps. Magari assumendo una team di pastori sardi pronti a intervenire al posto loro.

FONTE

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordSteam e Twitch.

Facebook Comments

Francesco Santin

Studente di Scienze Internazionali e Diplomatiche, ex telecronista di Esports, giocatore semi-professionista e amministratore di diversi siti e community per i quali ho svolto anche l'attività di editor e redattore.