fbpx
News Tech

WhatsApp, a breve sarà utilizzabile su PC anche senza collegare lo smartphone

WhatsApp-Logo

WhatsApp su PC vedrà arrivare con il nuovo aggiornamento una funzione già implementata su Telegram: l’utilizzo dell’app senza avere il cellulare connesso. Una novità che giunge direttamente dai canali social di WABetaInfo, e che inaugura il nuovo sistema multipiattaforma.

Anche WhatsApp Web finalmente si aggiorna

Per sfruttare questa “nuova” funzione sarà necessario scaricare WhatsApp UWP, un client PC standalone esattamente come l’applicazione per PC ufficiale di Telegram. Quest’ultimo permette già di connettersi senza cellulare da diverso tempo, quindi per WhatsApp era effettivamente d’obbligo adeguarsi agli standard posti dal diretto concorrente. Come sempre, però, rimane sempre qualche passo indietro.

WhatsApp UWP è ancora in fase di beta e attualmente vede i messaggi salvarsi sul dispositivo per poi sincronizzarsi col telefono e apparire nelle chat. I vantaggi sono chiari: maggiore stabilità, prestazioni più elevate sia nell’invio che nella ricezione dei messaggi, e un’esperienza d’uso migliorata. Eventuali differenze tra PC e smartphone di connessione alla rete non causeranno alcun problema.

L’unica modifica effettiva alla quale bisognerà prestare attenzione è il cambiamento della crittografia end-to-end. Proprio riguardo alla privacy fornita da quest’ultima sono già giunte delle critiche da parte degli utenti. Secondo questi, il timore principale sta nella possibilità di registrare i messaggi nei server di WhatsApp e non nel telefono, compromettendo la sicurezza dell’utente. WeBeta e gli sviluppatori stessi, però, hanno risposto assicurando che non sarà così.

Una volta rilasciato questo aggiornamento, WhatsApp Web resterà comunque disponibile agli utenti che non vorranno cambiare le proprie abitudini. Per chi invece volesse godere di questa nuova possibilità, non resta che scaricare WhatsApp UWP una volta disponibile. Insomma, ci sarà l’imbarazzo della scelta per l’intera utenza, che attualmente conta circa 1,5 miliardi di persone. Non male, no?

FONTE

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordSteam e Twitch.

Facebook Comments

Francesco Santin

Studente di Scienze Internazionali e Diplomatiche, ex telecronista di Esports, giocatore semi-professionista e amministratore di diversi siti e community per i quali ho svolto anche l'attività di editor e redattore.