fbpx
News Smartphone Tech

Apple brevetta un display deformabile per il feedback tattile

display-tastiera-iPhone

Oltre che sistemare le vulnerabilità dell’app Zoom su Mac, Apple ha anche pensato a una possibile novità per iPad e iPhone. Mentre Samsung e Huawei cercano di ideare e proporre nuovi smartphone pieghevoli, Apple cerca di cambiare la forma del display per combinarla a un feeling tattile unico. Più o meno.

Un display deformabile per “nuove” sensazioni

La nuova idea dell’azienda di Cupertino è quella di portare la sensazione delle tastiere fisiche su schermo touch, ovvero su iPad e iPhone. Questo feeling potrebbe originare da un display deformabile, in grado di creare delle pseudo-sporgenze a forma di tasto sulla tastiera virtuale.

display-apple-pistoncini

Se ora l’unico feedback è un suono e la riproduzione della lettera su schermo, la nuova tastiera Apple soddisferebbe anche i nostri polpastrelli in un modo alquanto curioso. Secondo il brevetto visibile qui sopra, basterebbero dei piccoli pistoncini sotto il display in grado di alzarsi in base al luogo e tempo di pressione della tastiera. Non dei veri e propri tasti come nei vecchi telefonini, dunque, ma un meccanismo unico nel suo genere.

Ciò potrebbe avere un effetto piacevole su iPad, essendo lo schermo più grande e dunque in grado di dare un feeling migliore. Su iPhone questa idea potrebbe avere poco senso o per la comodità e utilità, o per l’aumento dei costi. Del resto, se si volesse provare questo feeling tattile basterebbe tornare al caro vecchio Nokia 3310 con tastiera ergonomica (anche nel senso che la si paga poco, per gli intenditori).

Insomma, un brevetto comunque interessante che potrebbe giungere sul mercato. Ovviamente questo è uno dei tanti depositati in questi giorni dalla Mela, quindi non aspettatevi grandi evoluzioni o promesse dall’azienda. Almeno per ora.

FONTE

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordSteam e Twitch.

Facebook Comments

Francesco Santin

Studente di Scienze Internazionali e Diplomatiche, ex telecronista di Esports, giocatore semi-professionista e amministratore di diversi siti e community per i quali ho svolto anche l'attività di editor e redattore.