fbpx
Applicazioni News Tech

A breve Instagram potrebbe nascondere il numero di like dei post

Si sa quanto Instagram sia importante per influencers e persone che tengono alla propria popolarità, e per loro il numero di like (cuoricini) è da tenere costantemente sott’occhio. Ma ciò può portare anche a una dipendenza dai like stessi, magari causata dalla ricerca di una maggiore autostima. Per questo, il prossimo aggiornamento di Instagram potrebbe rimuoverli per focalizzare l’interesse degli utenti sui contenuti.

Cambio di focus

Instagram viene usato maggiormente per condividere le stories, foto e momenti memorabili. Ma, negli ultimi anni, gli utenti hanno cercato più la quantità di cuori che la qualità delle foto. Gli sviluppatori hanno allora deciso di testare una nuova funzionalità che nasconderebbe il numero di likes ricevuti in ogni singolo contenuto postato.

Ciò non solo migliorerebbe l’app (forse) per quanto riguarda lo stile dei futuri post, ma anche cambierebbe le ragioni stesse dell’utilizzo di Instagram e, magari, anche il lavoro degli influencers.

Vogliamo che i follower si concentrino su quello che condividi, non su quanti “mi piace” ottengono i tuoi post. Durante questa fase di test, solo la persona che ha condiviso un post vedrà il numero totale di “mi piace” ottenuti.”

E l’impatto psicologico sugli utenti sarebbe notevole: uno studio britannico del 2017 ha rivelato che Instagram è il social network più pericoloso per la salute mentale degli utenti, specialmente i giovani. Una conferma, forse, è già arrivata negli ultimi mesi con Jessy Taylor.

Che sia, dunque, questo un update davvero necessario?

FONTE

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordSteam e Twitch.

Facebook Comments

Francesco Santin

Studente di Scienze Internazionali e Diplomatiche, ex telecronista di Esports, giocatore semi-professionista e amministratore di diversi siti e community per i quali ho svolto anche l'attività di editor e redattore.