fbpx
Curiosità Applicazioni News Tech

Papa Francesco è il primo pontefice a programmare un’app

Papa Francesco ha scritto una riga di codice di programmazione di un’app

Si è tenuto in Vaticano il convegno “Programming for Peace“. In questa occasione, Papa Francesco, è diventato il primo papa della storia a scrivere una riga di codice. L’app su cui ha messo mano il pontefice è di Code.org, una no-profit che lavora al raggiungimento di uno degli Obiettivi Sostenibili dell’ONU. Francesco è stato aiutato nel coding da tre ragazze. La foto arriva direttamente dall’account Twitter di Hai Partovi:

Il CEO di Code.org ha poi così dichiarato su Twitter:

“Papa Francesco è diventato il primo Papa a programmare un computer e ha esortato gli studenti di tutto il mondo ad imparare l’informatica per contribuire alla pace nel mondo”.

L’applicazione, realizzata dagli studenti inviati al convegno, è stata appunto completata dal Papa che ha scritto il codice ‘setScreen (“por la paz”) ossia l’espressione “per la pace” aggiungendola ad un testo commemorativo presente nel software.

Una Chiesa sempre più tecnologica insomma. Non dimentichiamoci l’app lanciata poco fa, Follow JC Go! la versione religiosa di Pokémon Go! (potete leggere la notizia su questa app da qui).

Commodoriani, cosa ne pensate del papa nerd? Credete che la Chiesa Cattolica sia più da macOS o da Windows? Fatecelo sapere nei commenti.

Fonte

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordSteam e Twitch.

 

Facebook Comments

L'autore

Alessandro Mezzolla

Alessandro Mezzolla è di San Pancrazio Salentino in provincia di Brindisi. Un genio. miliardario, playboy, filantropo non è sicuramente una descrizione calzante. Ha la passione per il cinema, la musica e le magliette macabre. Il suo motto è "Perchè anche oggi mi sono svegliato?"

Twitch!

Canale Offerte Telegram!