Dr Commodore
LIVE

Google Immagini diventa più potente grazie a Google Lens

Google Immagini si aggiorna, e accoglie tra le sue funzioni la famosa Google Lens. Grazie all’integrazione sarà possibile consultare informazioni riguardo gli oggetti presenti in una foto in modo più veloce e completo.

La notizia arriva direttamente da Google, annunciata durante un piccolo evento stampa a San Francisco.

Cosa può fare Google Lens

Tramite l’app dedicata di Google Lens, è possibile ottenere informazioni sugli oggetti intorno a noi grazie alla fotocamera. Inquadrandoli, infatti, l’Intelligenza Artificiale dell’applicazione sarà in grado di fornire una descrizione e di dare altri dettagli in tempo reale su ciò che stiamo venendo. Tutto ciò sarà ora possibile anche all’interno di Google Immagini. La nuova funzione sarà integrata sotto forma di tasto su una foto: con un semplice clic sarà quindi possibile accedere a tutte le informazioni. Per esempio, se durante la ricerca per immagini troviamo un oggetto d’arredamento che ci piace, Lens sarà in grado di dirci il nome del modello, i negozi online dove viene venduto e oggetti simili. È inoltre possibile evidenziare singoli oggetti nella foto, se si vogliono ottenere informazioni su oggetti specifici presenti magari nello sfondo.

Ovviamente Lens non lavorerà solamente con gli oggetti d’arredamento, ma sarà in grado di riconoscere automobili, vestiti e perfino razze di animali. La potenza della tecnologia di Google Lens era già nota, ma la sua integrazione con Google Immagini determinerà sicuramente una rivoluzione nel modo in cui siamo abituati a fare ricerche. L’integrazione dovrebbe avvenire già nei prossimi giorni.

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su Facebook, Instagram, Telegram, YouTube, Discord e Twitch.

Articoli correlati

Dr Commodore

Dr Commodore

Sono Dr Commodore, servono altre presentazioni?

Condividi