fbpx
Film/Serie Tv News

Avengers 4 – La sospensione di Guardiani della Galassia 3 potrebbe cambiare le sorti del film

Dave Bautista torna a parlare della vicenda Gunn

Il licenziamento di James Gunn ed il conseguente stop alla produzione di Guardiani della Galassia 3 potrebbe impattare anche sul futuro di Avengers 4. L’interprete di Drax, fino ad ora il Guardiano che più si è espresso riguardo il licenziamento, è tornato a parlare in una nuova intervista nella quale, tra le altre cose, esprime più di qualche preoccupazione sul sequel ancora senza titolo di Infinity War.

Non sono felice con quel che hanno fatto a James Gunn. Non voglio parlarne troppo, non voglio iniziare una discussione politica… ora hanno sospeso il film, è sospeso a tempo indefinito… e io ho un problema, ho un problema morale e politico con quel che hanno fatto. Sono stato molto vocale sul come mi sono sentito a riguardo e non ho paura di dirlo. È cosi che mi sento. Adoro James. James mi ha cambiato la vita, dunque è una cosa personale. Ho combattuto, ho sofferto, per tre anni ho faticato a trovare un lavoro. Ci sono state pochissime persone che hanno creduto in me, ma James è stato quello che mi ha cambiato la vita.

Riguardo Avengers 4 ha poi aggiunto:

E’ una situazione bizzarra perché abbiamo perso il nostro regista per Guardiani 3. Guardiani 3 è un progetto sospeso al momento e non so cosa vorranno fare. È sospeso in maniera indefinita e potrebbero cambiare qualcosa nei confronti dei nostri personaggi in Avengers 4. Onestamente, non lo so. Sono in Avengers 4, ho girato tutte le mie scene. Ho soltanto due giorni di riprese aggiuntive da affrontare. Ho girato alcune sequenze veramente fiche che spero che utilizzino. Ma credo che bisognerà attendere per capire cosa faranno con i nostri personaggi.

Cosa pensate succederà ai Guardiani ed alle loro scene? Ditecelo nei commenti!

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su Facebook, Instagram, Telegram, YouTube, Discord, Steam e Twitch.

Facebook Comments

Gabriele Pati

Cresciuto con libri di cibernetica, insalate di matematica e una massiccia dose di cinema e tv, nel tempo libero studia ingegneria, pratica sport e cerca nuovi modi per conquistare il mondo.

Vanta il poco invidiabile record di essere stato uno dei primi con un account Netflix attivo alla mezzanotte del 22 ottobre 2015.