fbpx
News Tech

Xiaomi presenta Mi 8: il nuovo iPhone X?

Ne avevamo già parlato e nell’aria girava già da un po di tempo. Oggi, l’azienda cinese in continua espansione, ha presentato ufficialmente Xiaomi Mi 8. Parliamo infatti di un device che fin da subito da poco spazio alle incertezze: monta su un display  da 6,21″ FHD + Amoled – prodotto da Samsung – , un processore Snapdragon 845, due fotocamere posteriori da 12 Mp, una frontale da 20 Mp e una batteria da 3400 mAh. Ma bando alle ciance, andiamo a guardare velocemente la scheda tecnica!

Scheda Tecnica

  • Schermo: 6,21” FHD+ Samsung AMOLED (1.080 x 2.248 pixel, 18,7:9), 600 nit, contrasto 60.000:1
  • CPU: Qualcomm Snapdragon 845 con GPU Adreno 630
  • RAM: 6 GB LPDDR4x
  • Memoria interna: 64 /128 / 256 GB UFS 2.1
  • Fotocamera posteriore: 12 megapixel Sony IMX363, f/1.8, pixel da 1,4 μm + 12 megapixel telephoto S5K3M3, f/2.4, pixel da 1 μm | OIS a 4 assi, dual pixel autofocus
  • Fotocamera frontale: 20 megapixel, f/2.0, pixel da 1,8 μm
  • Connettività: dual SIM (nano + nano), LTE , Wi-Fi 802.11ac dual-band, Bluetooth 5, Dual-frequency GPS/GLONASS/Beidou, NFC, USB Type-C
  • Dimensioni: 154,9 x 74,8 x 7,6 mm
  • Peso: 175 grammi
  • Batteria: 3.400 mAh con Quick Charge 4.0+
  • OS: Android 8.1 Oreo con MIUI 9 (sarà aggiornato alla 10)

Quello che risalta subito all’occhio è sicuramente il comparto fotografico, il quale tende a essere ormai un metro di paragone tra i vari top di gamma.  Il buon DxOMark ha riportato, infatti, un punteggio complessivo di 99 su 100 per Xiaomi Mi 8, con però 105 alle foto, contro i 101 di iPhone X. Insomma un buon punteggio a pensarci bene! Ma non finisce qui, infatti, per tutta la presentazione è stata ripetuta più volte la parola IA, a indicare che essa ci aiuterà nel ritoccaggio delle nostre fotografie. Troviamo inoltre una gradevole sorpresa, il Face Unlock a infrarossi, che in termini spicci significa che funzionerà anche al buio grazie ai due sensori dedicati posizionati sul notch.

Altra nota interessante è il Dual-frequency GPS, il quale – promette Xiaomi – di eliminare le interferenze causate dai palazzi e di ridurre il ritardo del segnale, aumentando di conseguenza l’esperienza di navigazione con Mi8. In conclusione troviamo il classico sensore d’impronte digitali sul retro dello smartphone.

Non uno ma ben 3 Xiaomi Mi 8

Esatto, avete capito bene. Le sorprese non sono ancora finite, poiché si potranno comprare altre due varianti del device. Stiamo parlando della versione Explorer Edition e della versione SE. Andiamo a guardarle un po più da vicino!

Xiaomi Mi 8 Explorer Edition

È dotato di lettore di impronte digitali sotto il display, “face ID”, ovvero riconoscimento 3D del volto, e retro trasparente – che ricorda molto quei controller della ps2 con la plastica trasparente – . Inoltre dovrebbe avere 8 GB di RAM, al contrario dei 6 presenti nella versione regolare, e 256 GB di memoria interna.

Xiaomi Mi 8 SE

La seconda variante si chiama Mi 8 SE  e dovrebbe trattarsi di una versione lite di Mi 8. Troviamo infatti uno schermo da 5,88” AMOLED, e fotocamere posteriori da 12+5 MP. Inoltre montato su c’è un altro processore, lo Snapdragon 710, qui al suo debutto globale.

 

Prezzo e data di uscita

Dal 5 giugno Xiaomi Mi 8 sarà disponibile in Cina, con 4 colorazioni diverse: black, blue, white e gold. Per quanto riguarda l’arrivo in Italia non sappiamo dirvi molto, se non che tarderà più del previsto visto l’apertura ufficiale di Xiaomi nel nostro paese. I tre modelli, da 64, 128 e 256 GB di memoria interna, costeranno rispettivamente 2.699 Yuan (circa 360€), 2.999 Yuan (circa 400€) e 3.299 Yuan (circa 440€).

Per quanto riguarda Mi 8 Explorer Edition il prezzo sale a 3699 Yuan (circa 500€) mentre per Mi 8 SE dovrebbe essere a 1799 Yuan (circa 240€). Tuttavia non prendete per certi questi prezzi, poiché in Italia potrebbero cambiare e magari anche di molto!

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su Facebook, Instagram, Telegram, YouTube, Discord e Twitch.

Facebook Comments