fbpx
Applicazioni Tech

5 bot di Telegram che tutti dovrebbero usare

Carissimi commodoriani, lettori accaniti o occasionali, oggi parleremo di Telegram, nello specifico di una sua funzione veramente particolare: i bot di Telegram.

Innanzitutto, che cos’è Telegram? Si tratta di un servizio di messaggistica multi piattaforma basato sul cloud. Cos’ha quindi di speciale rispetto a Whatsapp? Tra le varie cose, offre la possibilità di usare alcune “utility”. Ed è proprio di questa comoda funzione che parleremo oggi.

Che cosa sono i bot?

Si tratta di una sorta di micro applicazioni che vivono all’interno di Telegram – o nelle nostre chat – e che ci permettono di svolgere alcune funzioni per cui in passato utilizzavamo app dedicate. La loro particolarità risiede nel fatto di essere multi piattaforma e soprattutto totalmente gratuiti. Ma bando alle ciance e iniziamo!

Regram

Partiamo subito con un bot veramente utile per chi vive su Instagram. Il suo funzionamento è molto semplice, difatti una volta avviato Regram vi basterà inserire il nome del profilo che vi interessa e in automatico riceverete un messaggio riassuntivo che comprende: nome profilo, biografia, post pubblicati, followers, following e link esterni. Inoltre, vi darà l’opportunità di scaricare sia i post sia le stories di quel profilo. In pratica una manna dal cielo per chi usa spesso Instagram.

Link a Regram

TranscriberBot

Avete per caso qualche amico logorroico? Non sopportate messaggi vocali più lunghi di 15 secondi? Allora questo bot farà al caso vostro! Vi basterà infatti inoltrare un messaggio vocale a Transcriber e lui vi tradurrà testualmente quello che è stato detto. C’è da precisare che la trascrizione non è accurata al 100%, soprattutto se chi fa il vocale usa parole dialettali o ha un accento marcato. E se non siete ancora convinti, sappiate che è anche in grado di trascrivere dei testi dalle foto! Insomma, un must per gli universitari.

Link a TranscriberBot

TrackBot

Uno dei bot che utilizzo più spesso a essere sincero. Come avrete intuito dal nome, si parla di tracking dei pacchi, una funzione davvero comoda per capire in tempo reale dove si trovi il nostro ordine. Anche in questo caso il suo funzionamento è molto semplice: vi basterà inserire uno o più codici tracking e TrackBot troverà immediatamente a chi è stata affidata la spedizione. Da quel momento vi terrà aggiornati con un messaggio ogni qualvolta ci sarà uno spostamento di zona. Praticamente il bot perfetto per chi fa tanti acquisti online!

Link a TrackBot

BotFather

Mettendo da parte la citazione rivolta a Il padrino, questo bot è l’ideale per chi volesse creare un proprio bot per la prima volta. Non vi aspettate, però, di riuscire a svolgere compiti impegnativi, anzi si potranno sviluppare solamente le funzioni più basilari come: dargli un nome, abilitare la presenza nelle chat, aggiungere comandi e quant’altro. BotFather però ha anche una nota di merito, poiché oltre a creare nuovi bot e modificare quelli già esistenti, può modificare anche i vostri giochi! Provare per credere!

Link a BotFather

Telegram Store Bot

Per concludere in bellezza, ho deciso di lascarvi con Telegram Store Bot. Come avrete già intuito dal titolo, si tratta di uno store che racchiude un gran numero di bot creati e di ogni genere. Insomma, una sorta di Play Store o App Store in versione Telegram. I menù sono suddivisi per categoria, i recenti, i più scaricati e i più nuovi. Gradita la presenza della ricerca manuale e la possibilità di dare voti ai bot. Dategli una possibilità, magari troverete il bot perfetto per voi!

Link a Telegram Store

E voi commodoriani proverete qualcuno di questi bot? Li conoscevate già?

Fatecelo sapere nei commenti e seguiteci sui social!

Siamo su Facebook, Instagram, Telegram, YouTube, Discord e Twitch.

Facebook Comments