fbpx
Film/Serie Tv News Videogames

Spielberg: “Ho giocato Super Mario su PlayStation”, terribile gaffe o segreti nascosti?

spielberg

Durante un’intervista, Steven Spielberg ha sorpreso tutti rivelando un particolare su un misterioso gioco di Super Mario in Virtual Reality!

Come molti di noi nerd sapranno, fulcro del nuovo film di Spielberg Ready Player One (adesso nelle sale cinematografiche) è la realtà virtuale.
Durante un’intervista all’agenzia di news giapponese Kyodo, il giornalista ha chiesto a Steven Spielberg: “Lei ha mai giocato a un videogioco utilizzando un visore VR?”

Spielberg ha stupito tutti rispondendo di sì, e che si trattava del gioco sull’idraulico baffuto più famoso del mondo, Super Mario. Il leggendario regista ha fatto un’affermazione che ha lasciato tutti a bocca aperta:

“Ho giocato a Mario (e altri giochi) sulla Playstation. La prima volta che ho provato non volevo più togliermi il visore!”

Forse, senza volerlo, il buon Spielberg ha rivelato al mondo una segreta collaborazione tra Nintendo e Sony! Davvero Mario potrebbe approdare su un sistema VR, come può essere quello di Playstation?

Ci sono diverse ipotesi che possono spiegare l’affermazione del regista:

  • Spielberg potrebbe aver giocato a qualcosa di simile a Mario su Playstation VR, confondendo di fatto qualche altro platform con quello Nintendo.
  • Oppure, il regista ha giocato a un platform simile a Mario, ma su un altro dispositivo per la realtà virtuale, come Oculus Rift.
  • Spielberg potrebbe aver provato un gioco non ufficiale di Super Mario.
  • Ancora, il regista forse parlava di un dispositivo vintage come il Nintendo Virtual Boy (del 1995!), con cui potrebbe aver giocato a Mario Clash o Mario Tennis (poco probabile, dato l’entusiasmo di Spielberg nel raccontare l’esperienza!)
  • Spielberg è volato a Tokyo e ha provato il gioco ufficiale Mario Kart VR, pensando che il fighissimo setup del sedile da corsa fosse un prodotto Sony.

steven spielberg

Ci sarebbe anche un’altra spiegazione, decisamente più noiosa delle altre, che accusa la traduzione di aver aggiunto particolari inesistenti nell’affermazione di Spielberg.
Il regista potrebbe aver detto “Ho giocato a qualcosa tipo Mario, su una Playstation, o quello che è!”.

Decisamente una spiegazione più vaga e poco interessante, ma probabilmente quella esatta.
È davvero difficile pensare, attualmente, a una collaborazione tra Nintendo e Sony per un videogame di Super Mario su Playstation VR!

Cosa ne pensate? Spielberg potrebbe davvero aver rivelato qualcosa di straordinario come una collaborazione Nintendo-Sony? O semplicemente, ha confuso giochi e console?

Fatecelo sapere nei commenti e seguiteci sui social!
Siamo su Facebook, Instagram, Telegram, YouTube, Discord e Twitch.
Facebook Comments

Eleonora Degiovanni

A 6 anni ho trovato in uno scatolone un vecchio albo a fumetti di Asterix. Da allora non ho più smesso di leggere: comics, libri, cartelloni pubblicitari, foglietti illustrativi.
Sono immersa in così tanti fandom che soffro di personalità multipla.