Dr Commodore
LIVE

5 trucchi che (forse) non conosci su Whatsapp

Carissimi commodoriani, amici, lettori accaniti o occasionali, benvenuti in questa nuova mini guida su Whatsapp. In questa occasione abbiamo deciso di portarti 5 trucchi utili che forse non conoscete! Ovviamente verranno esclusi quelli ormai noti da tempo, come rimuovere l’ultimo accesso (Impostazioni > Account > Privacy > Ultimo accesso) oppure nascondere le spunte blu. Ma bando alle ciance e ciance alle bande, diamo un occhiata a questi trucchetti!

Salvare le WhatsApp Stories

Un vostro amico ha fatto una whatsapp stories da sogno ma non sapete come salvarla? Ebbene esiste un metodo molto semplice e veloce, vi basteranno soltanto un app di file manager e qualche secondo.

Per prima cosa installate un’app di file manager, una vale l’altra. Una volta fatto, apritela e cercate la cartella WhatsApp, entrateci e trovate la sottocartella Media. Una volta entrati nella sottocartella Media cercate a sua volta la cartella .Statuses ed entrateci. Qui troverete tutte le foto/video delle stories del vostro amico. Per cui ricapitolando, il percorso completo sarà “0/WhatsApp/Media/.Statuses”. ATTENZIONE: Dopo 24 ore le foto nella cartella .Statuses verranno cancellate (quasi sempre) per cui affrettatevi!

Quotare un messaggio

Funzione già presente da tempo su telegram, permette di rispondere direttamente ad un messaggio mostrando la vostra risposta. Molto utile soprattutto nelle chat di gruppo o quando ci sono tanti messaggi. Per quotare un messaggio vi basterà selezionarlo tenendolo premuto e successivamente premere in alto sulla freccia verso sinistra.

Pinnare una chat

Altra funzione molto utile, soprattutto quando avete molte chat, magari non tutte utilissime, come gruppi di calcetto (o simili). Questa funzione infatti vi permetterà di pinnare una chat in alto in modo tale da non perderla in mezzo al mare delle altre conversazioni. Per fissare la chat non vi basterà nient’altro che tenere premuto su quest’ultima e successivamente premere sull’icona a forma di puntina.

Mandare messaggi con l’assistente vocale

Con l’introduzione sempre maggiore degli assistenti vocali e della loro implementazione non c’è da stupirsi che essi guadagnino sempre più funzioni utili e comode. Tra queste l’opportunità di dettare un messaggio e inviarlo tramite whatsapp. Vi basterà attivare il vostro assistente e successivamente dire “Scrivi un messaggio Whatsapp a pincopallo” per poi dettare il contenuto del messaggio.

Grassetto, corsivo e sbarrato

Quante volte vi è capitato di voler dare importanza ad una parola od una frase ma non sapere come fare? Ebbene eccoci qui a dirvi come fare. Per digitare una parola in grassetto vi basterà inserire un asterisco a inizio e fine parola/frase (es *ciao!*) mentre per il corsivo vi basterà usare l’underscore (es _come va?_) infine per lo sbarrato vi basterà utilizzare una tilde (es ~usciamo?~).

 

E voi commodoriani, sapevate già di questi trucchetti? Scrivetecelo nei commenti!

Cosa aspettate? Continuate a seguirci su drcommodore.it, e non dimenticatevi di passare nel nostro canale Telegram ufficiale o su Discord per parlare con noi. Naturalmente non perdetevi i nostri video su YouTube

 

Articoli correlati

Dr Commodore

Dr Commodore

Sono Dr Commodore, servono altre presentazioni?

Condividi