fbpx
Recensioni Smartphone Tech

Recensione Honor 9 Lite: il gioiello della gamma media

Cari lettori, commodoriani e non, oggi parliamo di Honor 9 Lite. Cugino stretto di Huawei P Smart (qui la recensione) con cui condivide quasi tutto l’hardware interno. Esteriormente però è un verio gioiello.
Qui la video recensione!

Scheda tecnica

A livello di scheda tecnica troviamo lo stesso identco Hardware di Huawei P Smart: 3 GB di memoria RAM, 32 di memoria interna espandibile con microSD, carrellino per la doppia Sim o microSD rinunciando alla seconda SIM. Il processore è l’ennesimo Kirin 659, insomma già visto!
A livello di software troviamo la EMUI 8.0 basata su Android Oreo con le patch di gennaio 2018. Insomma, dotazione standard! Purtroppo c’è ancora la MicroUSB, con supporto all’OTG però.

Design, materiali ed ergonomia

Parlando del design troviamo qualcosa di veramente bellissimo. Apparte i materiali: vetro fronte/retro, la colorazione e il trattamento che è stato fatto alla back cover la rende lucida come uno specchio. Si, ok, si riempie un po’ di ditate ma basta una passata per pulirla. Troviamo sul posteriore la doppia fotocamera da 12+2MP, il secondo microfono, il flash led e il sensore d’impronte.
Frontalmente abbiamo un pannello sempre in vetro, con la doppia fotocamera frontale da 8+2 MP (vera novità su questo smartphone), sensore di luminosità e prossimità, led di notifica RGB e capsula auricolare. Il frame è in alluminio, assorbe gli urti e ha la classica pulsanteria, carrellino per doppia sim (o sim + microSD), speaker mono, microUSB e jack per le cuffie. Insomma, lato ergonomia si tiene bene in mano ma ciò che colpisce di più è proprio la scelta dei materiali e la colorazione. Questa blu è la mia preferita ma è disponibile anche in versione grigia/specchio, veramente bellissima.

Software ed esperienza d’uso

A livello di software troviamo su questo Honor 9 Lite troviamo la EMUI 8.0 basata su Android OREO. Le novità che porta questa EMUI sono le solite di Oreo: notifiche programmabili, picture in picture, notification dots etc.
Ma la cosa che mi ha impressionato (così come per P Smart) è la stabilità e la reattività del sistema. Ok non è un top di gamma, ok la EMUI non è tra le mie interfacce preferite, ma è sicuramente tra le più stabili, leggere e affidabili che c’è in giro. Le app più pesanti si aprono in poco tempo e la reattività generale è buona. Anche i giochi girano abbastanza bene (classico PokémonGO).

 

Per quanto riguarda il display: buono, ben tarato, bell’IPS con risoluzione FHD+ in formato 18:9 da 5,63 pollici. Bel display, bella reattivita del touch screen e colori ottimi. Unico neo i neri, che sono leggermente tendenti al grigino, ovviamente, tipico di un IPS ma meno pronunciato rispetto ad altri terminali grazie alla colorazione blu che “maschera” un po’ la cosa.
Per quanto riguarda l’audio, tutto molto bello, nella media, sia lo speaker sia il vivavoce.
Parlando di ricezione: top in cella, ascensore bunker superato senza problemi. Il wifi non è dualband purtroppo, ma comunque stabile. Il passaggio da Wi-Fi a Cella è quasi istantaneo.

Fotocamera

Honor 9 Lite se la cava bene anche in ambito fotocamera: il software è il classico di Honor/Huawei.

Qui siamo su un buon livello di dettaglio per le foto in diurna, un po’ meno per quelle con poca luce ma ce la caviamo bene in ogni situazione, anche l’HDR lavora bene, esalta i dettagli e gioca bene con le luci. Il sensore da 2 MP fa il suo lavoro e scontorna bene, dandoci un effetto bokeh davvero ben fatto.
Il punto forte? La frontale: nonostante i soli 8MP, anche qui i 2MP di secondaria raccolgono bene i dettagli dello sfondo e ci forniscono un bokeh davvero ottimo anche con la frontale. Al buio lo schermo si illumina e ci sparaflasha alla Man in Black: ottimi risultati!
Qui sotto le foto!

I video sono buoni, non stabilizzati benissimo ma accettabili.

Batteria

Buoni i risultati in uso stress, circa 3,5-4 ore di schermo acceso. In uso normale arriviamo a circa 5h di display. Insomma la giornata la fa senza problemi!

Conclusioni

Honor 9 Lite è allo stesso livello di altri medi di gamma Honor/Huawei (qui la recensione di 7x per esempio). Ma ragazzi il design fa veramente la differenza. Un altro punto a favore del terminale è il prezzo: circa 200 euro su Amazon. Insomma un ottimo smartphone per tutti, anche per i più esigenti!

 

Facebook Comments

Honor 9 Llite

200€
8.2

Design e Materiali

9.5/10

Esperienza d'uso

8.0/10

Multimedialità

7.1/10

Fotocamera

7.5/10

Qualità/Prezzo

8.8/10

Pros

  • Design iconico
  • Bel display
  • Ottima reattività
  • Fotocamera buona

Cons

  • Fragile
  • Si riempie di ditate
  • La fotocamera impazzisce con poca luce