fbpx
Breaking News Smartphone Tech

Apple fa il botto (letteralmente): esplosione a Zurigo

Esplosione nell’Apple Store di Zurigo: La batteria di un iPhone, probabilmente difettosa, si è surriscaldata fino a far esplodere letteralmente il terminale nelle mani di un dipendente.

Ben altre 6 persone sono state coinvolte nell’incidente, riportando ferite meno gravi.

I Vigili del fuoco hanno fatto evacuare il negozio, allontanando 50 persone tra clienti e dipendenti. Ancora non chiare le ragioni dell’esplosione.

Al centro operativo della polizia cittadina è arrivata la segnalazione di una fuoriuscita di fumo nell’Apple Store sulla Bahnhofstrasse della città svizzera. Le indagini iniziali riscontrano che un impiegato del Genius Bar dello Store si era procurato una bruciatura sulla mano mentre rimuoveva una batteria surriscaldata.

Dopo la vicenda dello “slowgate” ecco un altro (ahimè triste) aneddoto sulle povere batterie dei terminali del colosso di Cupertino.

E voi cosa ne pensate di questa vicenda?
Fatecelo sapere con un commento sul sito, e per restare sempre aggiornati seguiteci su Facebook e sul nostro canale Telegram!

Facebook Comments

Federico Basanese

23 anni, Milano. Programmatore di giorno, appassionato di tecnologia di notte. Prediligo il mondo degli smartphone, trovandoli ormai un'estensone del corpo e non più dei semplici strumenti. Mi emozionano tantissimo l'IoT e il sushi.