Dr Commodore
LIVE

Erba Pipa degli Hobbit: la trovate nella Contea abruzzese

Ormai tutti i fans italiani delle opere di Tolkien e dei rispettivi adattamenti cinematografici conoscono un pittoresco personaggio dell’Abruzzo: Nicolas Gentile.

Nicolas è il referente dell’associazione abruzzese I Beorniani, gruppo di appassionati di Tolkien, e grazie al supporto dei suoi amici ha potuto avviare un ambizioso progetto: creare una Contea Hobbit nel suo paese, Bucchianico.

Il progetto di Nicolas era diventato popolare grazie ad un video del canale YouTube Progetto Happiness di Novembre 2020, ma è nella seconda metà del 2021 che è diventata davvero virale.

Il Viaggio verso Monte Fato

In quel periodo infatti Nicolas formò con degli amici cosplayer una Compagnia dell’Anello per viaggiare a piedi fino al Vesuvio e buttarvi un Anello, replicando l’impresa di Frodo (qui i dettagli).

instagram-hobbit-Nicolas-gentile

Grazie a questa singolare iniziativa Nicolas ottenne una copertura mediatica pressochè totale: persino le principali testate giornalistiche straniere gli dedicarono articoli.

Lo scopo era soprattutto di promuovere la raccolta fondi che avrebbe permesso a Nicolas di arrivare a costruire rapidamente delle case hobbit sul suo terreno.

I Banchetti Hobbit

Purtroppo la raccolta fondi non ha raggiunto gli obiettivi che erano stati proposti, ma questo non ha fermato Nicolas. 

La costruzione della sua Contea continua, anche se meno rapidamente, e Nicolas continua a coltivarne la popolarità con attività social e con allegre iniziative, soprattutto banchetti hobbit dalle numerose adesioni.

Fu proprio ad uno dei più celebri banchetti che qualcuno osservò:

Fra queste leccornie, in pieno stile hobbit, l’unica cosa fuori posto era l’erba pipa decisamente molto diversa da quella descritta dal buon Tolkien.

(Cattonerd)

La Hydroweed CBD

Quella che poteva essere una piccola nota stonata per iniziativa personale di alcuni partecipanti di un evento che era pensato anche per le famiglie ha poi trovato una qualche forma di conferma.

Nel suo proposito di promuovere le attività del territorio attraverso la sua Contea, Nicolas ha avviato anche una stretta collaborazione con la Hydroweed, un piccolo produttore locale di Cannabis legale coltivata con il metodo idroponico.

Gazebo Hydroweed nella Contea Gentile

Ecco infatti spuntare agli eventi della Contea Gentile il gazebo della Hydroweed, e sul bancone troviamo caratteristiche scatoline di legno, coi nomi delle principali varietà di Erba Pipa nominate da Tolkien.

Dentro ogni scatolina 5 grammi di erba pipa ottenuta da una miscela di cannabis light, foglie e micro-poppe essiccate al punto giusto per favorire la combustione nella pipa.

Canapa e Tolkien, cosa c’è di vero?

Spesso ha circolato tra gli appassionati meno informati l’idea che l’erba pipa di Tolkien avesse un qualche legame con la cannabis, anche per via della popolarità del Signore degli Anelli nella comunità hippy.

In realtà non ci sono dubbi: nei libri Tolkien specifica che l’erba pipa fumata dagli Hobbit è probabilmente «una varietà di quella che noi chiamiamo Nicotiana», il nome scientifico del tabacco, che il Professore era solito fumare con la sua iconica pipa.

Tolkien

Per questo la collaborazione della Contea Gentile con la Hydroweed potrebbe far discutere non solo coloro che ritengono la cannabis legale una rischioso passo verso la normalizzazione del consumo di droga, ma anche i tolkieniani più affezionati.

Articoli correlati

Condividi