Dr Commodore
LIVE

[VIDEO] One Piece, disegno inappropriato di Nami in bikini mostrato in diretta TV: il programma viene cancellato

Essendo uno degli show più seguiti non solo in Giappone, ma anche in America e in tutto il resto del mondo, è inevitabile che i fan di One Piece diano vita ad un numero enorme di disegni dedicati ai loro personaggi preferiti, o più in generale a questa serie che ha spopolato nell’intero globo.

Le fan art sono delle opere che i lettori o spettatori di un certo media usano per omaggiarle e per mostrare il loro apprezzamento, e negli Stati Uniti c’è un canale televisivo, Toonami di Adult Swim, che ha addirittura deciso di dedicare uno slot alla trasmissione dei vari disegni inviati dai fan.

Ogni mese vengono così mostrate all’interno di un proprio spazio televisivo le varie creazioni, ma in una pubblicità dell’8 gennaio relativa alla puntata più recente c’è stato un disegno in particolare che ha scatenato diverse reazioni da parte dei fan di One Piece.

one piece

L’inappropriato disegno di Nami in bikini

Il disegno in questione sarebbe stato mandato da un artista di nome Paul Mantell, privo di qualunque censura nonostante la comparsa su un canale dedicato prettamente ai cartoni animati. Molti utenti che in quel momento si trovavano sintonizzati sul canale hanno reagito a questa vicenda esprimendo le loro considerazioni online, e mentre alcuni l’hanno presa con umorismo altri non riuscivano a capacitarsi di ciò che hanno visto.

“Non posso credere che abbiano davvero permesso a quella fanart di essere trasmessa in diretta TV.”
“Vedo che le unità d’infiltrazione hanno già iniziato la fase uno trasmettendo bizzarre fan art. Ben fatto, squadra.”
“Pazzesco vedere l’arte Niku (o meglio, l’arte “grassa” in generale) mostrata su Toonami per la prima volta”

“La parte più divertente è che il gestore dei social l’ha guardato e ha deciso di ammetterla tra tutti i e disegni ricevuti”
“Huh! I miei occhi non m’ingannano, questa è arte vera e propria dei feticisti del grasso.”
“Divertente come la fan art di Nami sia in realtà un’illustrazione realizzata dal famoso artista giapponese Nikutsuki; ovviamente, questo implica che l’utente Paul Mantell sia un falso che si è preso il merito del disegno presentandola al programma”

Quest’ultimo commento ha portato poi ad una decisione decisamente importante da parte di uno dei co-creatori di Toonami, Jason DeMarco.

“Dunque, sembra che la puntata di Toonami Fan Art mandata in onda la scorsa sera contenesse un disegno accessibile dietro un paywall. Qualcuno ce l’ha inviato sotto falso nome come “fan”. L’abbiamo rimosso dall’FB di Toonami e abbiamo chiesto anche a YouTube di rimuoverlo.

Toonami ha uno staff molto piccolo e non c’è modo di controllare ogni singolo disegno. Facevamo affidamento sul fatto che le persone fossero oneste, è stato un errore. D’ora in poi non ci sarà più l’invio di fan art in onda. Ci scusiamo sinceramente per l’errore.

Inoltre sembra che ci siano alcune persone, la maggior parte delle quali non ha mai/non guarderà mai Toonami, che vogliono dirmi che è un MALE aver mandato in onda un disegno di “arte fetish” in TV e sì… non mi interessa affatto. Non ho problemi con l’arte fetish se non è roba loli.”

Potrebbe interessarti:

ONE PIECE, I 10 PERSONAGGI PIÙ FORTI SECONDO LE INTELLIGENZE ARTIFICIALI: L’ASSURDA CLASSIFICA DI CHATGPT

Articoli correlati

Marina Flocco

Marina Flocco

Fruitrice seriale di videogiochi, anime, manga, tutto ciò che è traducibile dal giapponese.

Condividi