Dr Commodore
LIVE

Dragon Ball, le novità sul nuovo anime: sarà un retelling più violento del manga originale? [RUMOR]

Per Dragon Ball, questo mese sarà ricco di novità piuttosto speciali. Verso la fine del mese uscirà il capitolo 88 di Dragon Ball Super, che inizierà il nuovo arco narrativo dei Super Eroi con Trunks e Goten come protagonisti.

Verso metà del mese, il 17 e il 18 dicembre, la serie sarà presente al Jump Festa di quest’anno. Si prevede che, in base alle informazioni attuali, Toyotaro presenterà il design di Black Freezer a colori.

Ma non è tutto: da settimane si attendono ulteriori informazioni in merito alla web serie di Dragon Ball, della quale si è molto parlato negli scorsi giorni. Un leaker, nella serata dell’8 dicembre, ha voluto rivelare nuove indiscrezioni in merito.

dragon ball super hero web anime

Tutto ciò che sappiamo sul web anime

L’informatore di Dragon Ball, conosciuto nella community con il nome di Geekdom, non ha rivelato le proprie fonti (anche se generalmente si è dimostrato sempre accurato nelle sue previsioni in questi anni). In ogni caso, ha tenuto a essere piuttosto cauto nel comunicare le informazioni rilasciate, che ha condiviso in una live su YouTube dopo aver parlato di Sand Land.

Tra le piccole informazioni rivelate, sappiamo che l’anime è attualmente in produzione mentre nel 2019 si trovava ancora in fase di pianificazione. Come già sapevamo, l’anime coinvolge Kubota e Shintani, ma ora abbiamo un’idea dei ruoli che i due andranno a ricoprire: Kubota dovrebbe essere a capo delle visual, mentre Shintani pare si occuperà delle bozze di design. Per inciso, Kubota è colui che ha lavorato all’apertura del film di Dragon Ball Super: Super Hero, cosa che ci dà un’indicazione di come potrebbe essere il futuro anime.

Una delle informazioni più importanti rivelate, che è stata al momento etichettata come un semplice rumor, è che l’anime sarà un retelling del manga originale di Dragon Ball, ma senza filler. Inoltre, essendo un web anime, il leaker presume che ci potrebbero essere minori limitazioni sulla violenza e il sangue presente nelle varie scene della storia.

Un aspetto importante sulla quale Geekdom si è espresso spesso, è che l’anime non sarà simile a Super Dragon Ball Heroes, e non sarà la continuazione di Dragon Ball Super. Infatti, questo web anime secondo lui verrà sicuramente prima di quello di Super. Il manga di Toyotaro e Toriyama, invece, continuerà.

Shueisha si trova in un momento prolifico, e la ragione principale dietro la creazione di questo web anime è il fatto che il franchise sta tentando d’intraprendere diversi esperimenti. Lo stesso Super Hero, secondo lo youtuber, è stato un esperimento per provare i risultati dell’animazione 3D.

Queste sono le nuove informazioni attualmente disponibili per il web anime. In attesa del suo annuncio, la cui data ci è ancora totalmente sconosciuta, possiamo approfittare per recuperare Sand Land. Infatti, per lo storico lavoro di Toriyama è previsto un progetto speciale, come annunciato nella mattinata dell’8 dicembre. Ne abbiamo parlato qui.

Questo è il riassunto completo, raccolto in bullet points, di quanto detto durante la live dell’informatore:

  • Il web anime è in produzione, nel 2019 si trovava nelle fasi di pianificazione.
  • Kubota sarà a capo delle visual: l’animazione d’apertura di Super Hero potrebbe indicare come sarà il web anime.
  • Rumor: potrebbe essere un retelling del manga di Dragon Ball ma senza filler e con meno censura degli aspetti più violenti.
  • Non sarà come Super Dragon Ball Heroes, non continuerà Dragon Ball Super.
  • Dragon Ball Super continuerà in formato manga indipendentemente dall’uscita del web anime.
  • Per l’anime di Dragon Ball Super non c’è una data d’annuncio, ma sarà dopo il web anime.
  • Perché Shueisha sta facendo un web anime: si tratta di alcuni esperimenti.
  • Shintani si occuperà delle bozze dei design.

Fonte: 1

Potrebbe interessarti anche: DRAGON BALL SUPER, TRAPELATA UN’IMMAGINE DEL NUOVO ANIME? NO, È UN FAKE CHE RISCHIA D’INGANNARE I FAN

Articoli correlati

Condividi