Dr Commodore
LIVE

Akira Toriyama, il creatore di Dragon Ball, annuncia un progetto speciale su Sand Land

Il creatore di Dragon Ball, Akira Toriyama, vedrà finalmente realizzato un “progetto speciale” che coinvolgerà un altro suo grande capolavoro degli anni 2000: Sand Land. Nella mattinata di oggi, è stato rilasciato sull’account Twitter ufficiale di Dragon Ball un teaser animato sulla serie, con la ripromessa che il 17 dicembre sapremo qualcosa di più.

La serie, serializzata su Weekly Shonen Jump, è ambientata alcuni anni dopo che dei disastri naturali e guerre hanno flagellato il mondo, lasciandolo senz’acqua. I protagonisti della storia sono l’anziano Sceriffo Rao, il principe demone Belzebubù e il suo amico Shif: insieme, andranno alla ricerca di una nuova fonte d’acqua e cercheranno di sovvertire il governo di un re avido e tiranno.

Inizialmente, la storia di Toriyama doveva essere una storia corta, che vedeva come protagonisti un uomo e un carro armato. Conosciamo la grande passione di Toriyama per il disegno dei veicoli, e questa doveva essere una serie scritta per puro piacere. Nonostante ciò, ha incontrato delle difficoltà in fase di disegno del carro armato, considerando anche che il creatore di Dragon Ball ha preferito disegnare tutto da sé senza ricorrere ad assistenti.

akira toriyama dragon ball sand land

La connessione con Dragon Ball

Anime News Network ha definito il lavoro di Toriyama superiore a Dragon Ball in quanto arte e storia, e le principali opinioni nei riguardi del manga sono generalmente positive. Il manga è composto da 13 capitoli e 1 epilogo, ed ha avuto grande successo in Giappone.

Rispetto a DB, il manga di Sand Land viene percepito come più leggero in termini di trama. Nonostante ciò, alcuni fan che hanno avuto modo di leggere il manga hanno trovato, nel corso di questi decenni, alcuni piccoli elementi che sembrano rimandare a Dragon Ball all’interno di questa storia di Toriyama.

Uno degli elementi più importanti è sicuramente Belzebubù, che sembra ricordare molto Darbula, il re del Mondo Demoniaco. Nonostante le teorie sulla loro connessione si sprechino, portando alcuni a ipotizzare che la storia sia ambientata in un diverso universo di DB, la realtà è che Toriyama ha sempre riutilizzato i design in varie delle sue opere.

L’annuncio arriva in modo piuttosto inaspettato, e non sembra coincidere con il famoso web anime di cui i leaker hanno parlato nelle scorse settimane. Insomma, molto presto potremmo vedere coinvolta una delle principali opere del maestro in qualcosa di piuttosto speciale.

Fonte: 1

Potrebbe interessarti anche: DRAGON BALL GT: IL SUPER SAIYAN 4 È MOLTO AMATO TRA I FAN, MA PER TORIYAMA VALE LO STESSO?

Articoli correlati

Condividi