Dr Commodore
LIVE

Dragon Ball Super, trapelata un’immagine del nuovo anime? No, è un fake che rischia d’ingannare i fan

Dragon Ball Super, e più in generale l’intero franchise di Dragon Ball, si trova in un momento piuttosto particolare. Abbiamo una data precisa per l’uscita del prossimo capitolo del manga, ma ancora non sappiamo granché della web serie. Si attende inoltre da anni qualunque tipologia di notizia in merito alla seconda stagione dell’anime di Super.

I fan sono affamati di notizie ed è piuttosto chiaro come un ambiente come questo sia molto fertile per la diffusione di falsi leak e informazioni non veritiere. In particolare, in queste ore un utente ha messo in guardia i fan facendo notare come stia girando un’immagine che, nonostante possa sembrare un leak dell’anime, in realtà è totalmente falsa.

L’immagine consiste per la verità in una fan art di Dragon Ball, modificata per l’occasione in modo da assomigliare a una foto scattata a uno schermo. Questo, secondo coloro che l’hanno creata, dovrebbe far credere i fan più ingenui che si tratti di un leak quando in realtà si tratta di un puro artifatto ideato allo scopo di deludere e trollare gli appassionati della serie.

Per questo, è bene ribadire nuovamente che al momento non esiste alcuna informazione in merito al ritorno dell’anime, anche se tale penuria d’informazioni potrebbe terminare molto presto se quanto detto dai (veri) leaker fino ad adesso corrisponde davvero alla realtà. L’immagine in questione è la seguente.

dragon ball super anime

I leaker alimentano false speranze e informazioni non veritiere?

Dragon Ball, in questi giorni, è stato coinvolto in una controversia che ha visto come principali protagonisti i suoi leaker. Ricordiamo, infatti, che pochi giorni fa Toei Animation aveva parlato del fatto che ci sarebbe stato un importante annuncio sul franchise, che si è poi rivelato essere nulla di rilevante oltre che un’enorme delusione. Ne avevamo parlato qui.

In quell’occasione, gran parte dei fan inizialmente aveva creduto nella possibilità di vedere annunciato il web anime di cui tanto si è sentito parlare in questi mesi. Tali aspettative, poi disattese, erano nate proprio a causa degli stessi leaker.

Alcune settimane prima infatti era stato riportato da diverse fonti affidabili che, tra la fine del mese di novembre e l’inizio del mese di dicembre, sarebbe stato annunciato qualcosa in merito al nuovo media del franchise di Dragon Ball, ovvero il Web anime. Inoltre, quando Toei Animation ha fatto partire il countdown per il suo deludente annuncio, diversi di questi leaker avevano commentato la notizia in maniera piuttosto ambigua, quasi come a confermare che quella era proprio l’occasione tanto attesa.

Da allora, le critiche nei confronti dei leaker sono state piuttosto pesanti nonostante le loro giustificazioni. Essi si difendono sostenendo che mancano ancora diversi giorni alla scadenza del periodo di tempo in cui, secondo loro, ci sarà rivelato qualcosa. In ogni caso, ciò che viene fuori da tutta questa vicenda è di non fidarci mai troppo di ogni reazione o gesto dei leaker, né di tutto ciò che sembra vagamente un leak: potrebbe infatti essere semplicemente una falsa pista.

Fonte: 1

Potrebbe interessarti anche: DRAGON BALL SUPER, IL MANGA È STATO CHIARO: SE GLI UNIVERSI ESISTONO ANCORA, È TUTTO MERITO DELL’INGENUITÀ DI GOKU

Articoli correlati

Condividi