Dr Commodore
LIVE

Bleach, la backstory di Unohana era stata rivelata anni fa in un data book [SPOILER]

Negli ultimi episodi di Bleach: Thousand Year Blood War, la Soul Society ha subito il feroce attacco degli Sternritter. Molti shinigami hanno perso la vita, mentre altri sono sopravvissuti e si stanno concentrando nel riprendere le forze. Come abbiamo visto, alcuni sono anche stati salvati da personaggi inaspettati.

Il desiderio dei sopravvissuti è quello di prendere la rivincita nei confronti degli invasori. L’unico modo per poterli sconfiggere è quello di diventare più forti, e questo è diventato l’obiettivo di Zaraki, che ha subito una cocente sconfitta da Yhwach. Il capitano dell’undicesima compagnia del Gotei 13 è stato infatti salvato da morte certa da Yamamoto, e ora dovrà imparare uno stile di combattimento conosciuto come zanjutsu.

E a insegnare questo stile a Zaraki altri non è che Unohana, la capitana della quarta compagnia del Gotei 13. Nell’ultimo episodio sono stati rivelati dettagli sul passato di Unohana (come il fatto che sia la prima ad esser stata onorata del titolo di Kenpachi nonché la fondatrice dell’undicesima compagnia), e alcune di esse erano in realtà già chiare ai fan di Bleach grazie ad un vecchio data book.

bleach

Il passato di Unohana

Finora nell’anime non era mai stato svelato il passato del personaggio, e nel vecchio data book in questione veniva esplicitamente detto che la donna fosse molto più abile nel kendo che nelle tecniche curative che spesso ha sfoggiato nel corso della serie.

A questi dettagli si aggiunge poi il fatto che la sua presenza incutesse un certo timore in Ichigo, e che il suo nome Retsu (che ora sappiamo non essere proprio il suo originale) si traducesse come “feroce” o “violento”.

Zaraki ha sempre ammirato Unohana, anche se la donna afferma che da allora l’uomo è diventato più debole. Per questo i due hanno iniziato un sanguinoso duello, durante il quale Zaraki dovrà sbloccare tutta la sua potenza.

Bleach

Bleach: Thousand Year Blood War è ancora in corso, ma a breve terminerà il suo primo cour. I successivi quattro cour (composti anch’essi da 13 episodi) debutteranno poi prossimamente.

Leggi anche Bleach: Thousand Year Blood War, il tanto atteso ritorno di Grimmjow [SPOILER].

Fonte: ComicBook

Articoli correlati

Yoel Carlos Schincaglia

Yoel Carlos Schincaglia

Nato il 14 febbraio 1997. Mi piacciono molto gli anime e credo nella canzone che ho nel cuore.

Condividi