Dr Commodore
LIVE

Elon Musk contro Kanye West dopo il ban: “Avrei voluto tirargli un pugno”

Lo scorso venerdì l’account Twitter di Kanye West è stato nuovamente sospeso, dopo che il rapper americano aveva condiviso altri simboli di estrema destra oltre che antisemiti (nello specifico l’immagine di una svastica all’interno di una Stella di David). Nonostante il suo account fosse stato riattivato appena due settimane prima, il ban è stato però immediato, con Elon Musk che tramite un tweet ha confermato che la sospensione è dovuta ai messaggi di incitamento all’odio postati da West.

Il nuovo proprietario della piattaforma ha però rincarato la dose, rilasciando ulteriori dichiarazioni in merito alla vicenda. Durante uno spazio su Twitter relativo alla vicenda dei Twitter Files, è stato chiesto al miliardario americano cosa pensasse della sospensione di Kanye West e di come pensa di bilanciare i contenuti di cui si parla sul social:

“Come pensi di bilanciare i limiti di quello di cui parliamo con quelli della libertà di espressione su Twitter?”

Musk risponde: “Postare svastiche è solo un incitamento alla violenza. Volevo personalmente prendere a pugni Kanye, quindi mi stava decisamente incitando alla violenza. Questo non è buono.”

Musk ha quindi confermato i motivi della sospensione, anche se non ha voluto aggiungere nulla riguardo un possibile ritorno del rapper sulla piattaforma in futuro. In passato Musk si era detto vicino al rapper (anche se non su questo tipo di dichiarazioni), ma in questo caso sembra che la cosa sia andata fin troppo oltre i limiti.

I messaggi antisemti e pro Hitler di Kanye West

Oltre a quanto postato sul suo profilo Twitter, infatti il cantante americano ha rilasciato altre dichiarazioni molto discutibili e controverse, come ad esempio quelle pronunciate durante l’intervista con il conduttore radiofonico Alex Jones (noto soprattutto per le sue teorie complottistiche). Infatti Kanye West ha addirittura affermato di apprezzare Hitler e le cose buone (sì l’ha detto davvero) che ha fatto.

Io ho visto cose buone anche in Hitler […] Questo tipo ha inventato le autostrade, ha inventato il microfono che uso come musicista. Non puoi dire ad alta voce che questa persona non abbia mai fatto cose buone. Sono stanco della categorizzazioni, ciascun umano ha qualcosa di valore che ha mostrato al mondo, specialmente Hitler. [….] Mi piace Hitler.

Kanye West

 Fonte: Business Insider

Articoli correlati

Matteo Pignagnoli

Matteo Pignagnoli

23 anni, laureato in scienze della comunicazione con l'obiettivo di diventare giornalista. Appassionato sin da piccolo di gaming e sport, mi interesso anche di anime, manga e musica.

Condividi