Dr Commodore
LIVE

Coinbase Wallet: Apple blocca la funzione di trasferimento NFT

Recentemente c’è stato un aggiornamento dell’applicazione Coinbase Wallet dove, su richiesta di Apple, è stata momentaneamente disabilitata la funzionalità per inviare NFT. L’introduzione di nuove politiche e i cambi alle politiche esistenti hanno reso la vita molto più difficile per gli utenti possessori di NFT.

Queste novità hanno lo scopo di proteggere i profitti di Apple, alle spese dei consumatori che investono nelle NFT e dell’innovazione degli sviluppatori dell’intero ecosistema crypto. Non è la prima volta che Apple va in disaccordo con gli sviluppatori, vedasi la disputa creata nei confronti di Epic Games che ha portato quest’ultima a citare in giudizio il colosso dei sistemi IOS.

Il più grosso impatto di queste nuove politiche, come viene affermato dal profilo Twitter ufficiale dello stesso Coinbase Wallet, riguarda gli utilizzatori di un iPhone che posseggono NFT per i quali la Apple ha fatto in modo che trasferirli in un altro wallet o passarli ad amici o familiari come regalo sia un’impresa davvero ardua.

apple blocca coinbase wallet

Cosa vuole Apple da Coinbase Wallet con questa manovra

Il profilo ufficiale Twitter di Coinbase Wallet ha chiarito con diversi post la situazione, senza purtroppo poter tranquillizzare gli utenti su una possibile risoluzione favorevole nel breve tempo. Principalmente viene fatto sapere il motivo per il quale Apple ha preso questa decisione.

Apple ha dichiarato che questa funzione rimarrà disabilitata finché i “gas fee NFT” (essenzialmente una commissione) richiesti per poter condurre con successo una transazione di vario tipo sulla piattaforma di una Blockchain non vengano pagati attraverso il sistema di acquisto in app Apple, in modo che questi ultimi possano intascarsi il 30% di queste commissioni.

Coinbase Wallet specifica che conoscendo un po’ come funziona il mondo delle NFT e le piattaforme Blockchain, questa richiesta non è chiaramente possibile, soprattutto perché il sistema di acquisto in app proprietario di Apple non supporta le criptovalute, e quindi rende impossibile soddisfarla.

Per fare un esempio, è come se ipoteticamente Apple cercasse di trarre una parte di commissioni per ogni e-mail che viene mandata attraverso i protocolli internet; chiaramente impossibile. Coinbase Wallet si è comunque mostrato disponibile ad aiutare Apple, e spera che questa sia solo una loro svista e un punto di svolta per future conversazioni con l’ecosistema.

coinbase wallet nft

Leggi anche: HIVE COSTRETTO A SPEGNERE I SERVER: PROBLEMI DI SICUREZZA

Articoli correlati

Condividi