Dr Commodore
LIVE

One Piece: cosa potrebbe celarsi dietro la particolarità di Vegapunk [SPOILER]

Continuano ad emergere nuovi spoiler per il prossimo capitolo di One Piece, il 1061, che avrà la sua uscita ufficiale nel corso dei prossimi giorni. Questo capitolo giunge dopo un leggero ritardo di quello precedente, dovuto ad una festività che è stata celebrata in Giappone proprio nello stesso periodo d’uscita della rivista sulla quale viene settimanalmente pubblicato il manga di Eiichiro Oda.

Sono stati rilasciati in queste ultime ore gli spoiler ufficiali, andando a rivelare alcuni degli spunti più interessanti che andremo a vedere durante il nuovo arco. Già ieri avevamo scoperto alcune importantissime rivelazioni su un misterioso personaggio che da più di 20 anni continua a creare scompiglio nel mondo di One Piece, e oltre a ciò in questo nuovo capitolo vediamo finalmente quale sarà la nuova isola sulla quale la ciurma di Luffy metterà piede (in un modo bizzarro come sempre).

Tra le novità, vediamo anche alcune imponenti creazioni di Vegapunk, la quale sembrerebbe essere davvero una donna proprio come era stato anticipato già nei primi spoiler. Dal suo aspetto e dal modo in cui si pone verso i Mugiwara, possiamo allora fare alcune prime considerazioni sulle sue possibili origini e su chi essa sia davvero.

one piece franky

One Piece 1061, Vegapunk si presenta

Come abbiamo detto, Vegapunk sembra essere davvero una donna: perlomeno, queste sono le impressioni che si hanno per quanto riguarda il suo effettivo aspetto fisico, poiché le fattezze sono indiscutibilmente quelle. Tuttavia, ci sono degli aspetti che fanno emergere alcune perplessità su questo effettivo dettaglio della sua persona, a partire dalle parole che pronuncia nella versione originale in giapponese: il suo modo di parlare, infatti, è proprio quello che si può ritrovare in un uomo nipponico d’età avanzata.

A questo proposito, notiamo inoltre come sulla sua tuta indossata vi sia scritto il numero 02: questo ci porterebbe a pensare che probabilmente non si tratti del Vegapunk originale, ma di un suo effettivo clone in versione femminile. Per adesso, difficile dire se ci siano allora anche altre decine di cloni di Vegapunk, che magari lo scienziato/a impiega per poter avere un team di geniali inventori con cui potersi sbizzarrire nelle più varie creazioni.

A supportare ulteriormente questa teoria, c’è un dettaglio ritrovabile sulla sua pettinatura: sappiamo bene come i Vinsmoke siano tutti dei cloni, e (quasi) ognuno di loro possiede quel caratteristico ciuffo di capelli che va a coprire una parte dei loro occhi. Ebbene, allo stesso modo, anche Vegapunk si presenta con una particolarità del genere: probabilmente non si tratta di una mera coincidenza, visto che il tema della clonazione è stato studiato in modo molto approfondito da lui/lei e dai suoi compari scienziati della MADS.

Queste per adesso sono le prime informazioni che possiamo carpire riguardo Vegapunk: la scienziata non sembra avere un’indole così malvagia come molte teorie ritenevano avere, presentandosi invece come una stravagante studiosa amante della scienza che, a suo dire, è stato impiegata dal Governo Mondiale

Potrebbe interessarti:

ONE PIECE: SMOKER OTTIENE UN SIGNIFICATIVO POTENZIAMENTO? [SPOILER]

Articoli correlati

Marina Flocco

Marina Flocco

Fruitrice seriale di videogiochi, anime, manga, tutto ciò che è traducibile dal giapponese.

Condividi