Dr Commodore
LIVE

Facebook invaso dai post sulle bacheche dei VIP; che sta succedendo?

Se avete aperto Facebook questa mattina vi potreste essere accorti che il feed funziona in modo… particolare. Moltissimi utenti stanno infatti riportando che la home page del social network contiene esclusivamente post che sconosciuti hanno pubblicato sulle pagine dei VIP. Come potete immaginare, la situazione è subito diventata una fiera dello shitposting.

Le segnalazioni su DownDetector sono iniziate alle 8 del mattino, e comprendono una lunga serie di disagi ed errori, ma il più sensazionale e impattante è senza dubbio il bug relativo al feed. Ora come ora, meme e catene di Sant’Antonio sono tutto ciò che l’utente medio riesce a vedere su Facebook.

Ovviamente dilagano i meme, Will Smith si fa algoritmo e mena uno schiaffo a Chris “la tua timeline” Rock, ma c’è anche chi vuole far “viaggiare” un panino al tacchino tra le varie pagine dei VIP. Un utente ha colto l’occasione per mostrare il sedere di sua moglie ad Eminem, un altro ancora manda il suo IBAN a Dwayne Johnson, speranzoso che The Rock sia in vena di donazioni.

Cosa sta succedendo a Facebook?

Per il momento Facebook non ha ancora rilasciato alcuna dichiarazione, che però possiamo aspettarci nelle prossime ore (la nostra mattinata è notte fonda nella Silicon Valley). Ora come ora gli utenti sono lasciati a brancolare nel buio, abbandonati alla mercé di sandwich al tacchino e shitpost professionisti.

Le celebrità che vediamo colpite da raffiche impietose di burle non sono totalmente casuali: le “vittime” che ci vengono mostrate sono quelle che seguiamo già, o verso cui abbiamo mostrato interesse secondo l’algoritmo. Probabile quindi che si tratti di un update contenente codice difettoso, che a sorpresa si è imbizzarrito e ha cacasburato tutto il sistema. Un attacco hacker avrebbe forse agito con modalità più caotiche, o ne avrebbe approfittato per ridirezionare il traffico in modo diverso.

Gli ad funzionano ancora (ovviamente), così come i post dei gruppi, che fanno capolino sotto il torrente di magnifiche stupidaggini. Qualcuno segnala anche lunghe serie di auguri postati sulle pagine dei propri amici, visibili oggi anche se il compleanno è ormai passato da mesi. Insomma, Zuckerberg ha combinato davvero un bel pasticcio. Forse se l’è presa perché lo abbiamo costretto a cambiare avatar?

Se volete farvi due risate, ora è il momento di aprire Facebook, o Twitter, dove #facebookhacked è in trending e vengono postati i migliori screenshot. Il feed non funziona come dovrebbe, ma quasi quasi è più divertente così.

Potrebbe interessarti anche:

STUFI DI VEDERE SU FACEBOOK E INSTAGRAM POST E REELS DI ACCOUNT CHE NON SEGUITE? CI SONO BRUTTE NOTIZIE PER VOI

Articoli correlati

Enrico Tonon

Enrico Tonon

Sono un tonno romanticissimo che nuota nella rete. Nonostante le pinne, mi ostino ad impugnare tastiere e controller. Ben ferrato in shitposting. Aerodinamico. Giallo.

Condividi