Dr Commodore
LIVE

Animali Fantastici: il ritorno di Johnny Depp è possibile, secondo Mads Mikkelsen

Animali Fantastici (Fantastic Beasts) è senza ombra di dubbio una delle serie cinematografiche più discusse e controverse degli ultimi anni.
Il franchise, nato originariamente dalla penna di J.K.Rowling nel 2001 come enciclopedia sulle creature del mondo magico di Harry Potter, è stato poi trasposto per il grande schermo in quella che, finora, risulta essere una delle trilogie più divisive in assoluto.
Il romanzo, infatti, si poneva come la copia di uno dei libri di testo richiesti fin dal primo anno ad Hogwarts, intitolato appunto Gli animali fantastici: dove trovarli, scritto nel 1918 dal famoso magizoologo Newt Scamander.

In seguito alle controverse uscite della Rowling sui social network e alla disputa legale tra Johnny Depp (che nei primi due film ricopriva i panni di Gellert Grindelwald) e la sua ex-moglie Amber Heard, il franchise cinematografico è stato soggetto a numerosi cambi di direzione improvvisi e stravolgimenti dell’ultimo minuto.
Uno di questi, nonché uno dei più discussi, fu la nomina di Mads Mikkelsen come successivo interprete di Grindelwald, scalzando così un Johnny Depp in una situazione troppo spinosa da gestire per la Warner Bros.

Lo stesso Mikkelsen, ospite al Sarajevo Film Festival all’interno del quale ha ricevuto un premio alla carriera, ha tuttavia lasciato una flebile speranza per il ritorno di Johnny Depp all’interno del franchise.
Figura di spicco di Animali Fantastici – I Segreti di Silente, l’ultimo film in ordine d’uscita, Mikkelsen esternò a più riprese la sua perplessità nel coprire il ruolo di Grindelwald e ha suggerito che, in seguito alla vittoria della causa con la ex-moglie, Johnny Depp potrebbe tornare.

Animali Fantastici

Mads Mikkelsen non esclude un possibile ritorno di Johnny Depp in Animali Fantastici

Al Sarajevo Film Festival, Mads Mikkelsen si è esposto con alcune dichiarazioni che potenzialmente potrebbero cambiare il destino del franchise nei prossimi anni.

Ricoprire il ruolo di Grindelwald non è stato facile. Ovviamente, beh, la situazione ora è cambiata. (Johnny) Ha vinto la causa quindi vedremo se tornerà. Potrebbe farlo, è possibile.
Sono un grandissimo fan di Johnny, penso sia un bravissimo attore e credo che abbia fatto un ottimo lavoro nei panni di Grindelwald.
Detto ciò, non sarei mai riuscito a copiarlo. Non c’era modo che potessi copiarlo, perchè (Grindelwald) sembra fatto su misura per lui. Sarebbe stato per me un suicidio creativo.

Abbiamo quindi dovuto inventarci qualcos’altro, qualcosa che fosse più nelle mie corde, così da costruire un ponte tra la mia e la sua interpretazione.
Quindi, sì, mi sono sentito intimidito. I suoi fan erano molto, molto calorosi, ma erano anche molto accaniti. Non interagivo molto con loro, ma potevo capire perché avessero il cuore spezzato.

Dalle parole di Mikkelsen sembrerebbe come se fosse quasi sollevato della possibilità che Johnny Depp ritorni nel franchise di Animali Fantastici, riprendendosi il ruolo di Grindelwald.
Un quarto film della serie cinematografica, tuttavia, non è ancora in cantiere e non vi è garanzia che si tramuti in realtà visto il flop al botteghino dell’ultima pellicola e la caotica situazione riguardante Ezra Miller, interprete di Credence Barebone.

Animali fantastici

Fonte: Deadline

Articoli correlati

Matteo Comin

Matteo Comin

Sono Matteo, scrivo da Desenzano (BS), Studio Scienze della comunicazione e lavoro in un cinema multisala. Sono appassionato, come tutti voi, di tutto ciò che riguarda la cultura nerd, in particolar modo di anime e manga.

Condividi