Dr Commodore
LIVE

Su TikTok arriva la “Kia Challenge”: alcuni modelli di auto vengono rubate usando solo un cavo USB

La nuova sfida virale su TikTok e su Youtube, conosciuta come “Kia Challenge”, sembra aver causato un forte incremento dei furti d’auto negli stati americani del Winsconsin, Texas e Ohio. A essere oggetto della sfida sono, oltre alle Kia, anche le automobili Hyundai.

Il modus operandi degli autori dei furti, che si fanno chiamare “Kia Boys”su TikTok, consiste nel postare sui social dei video tutorial con una guida step by step che spiega come rubare le auto non chiuse a chiave usando solamente un cavo USB.

Lo scopo per cui i ladri compiono tali furti è piuttosto peculiare: molto spesso non lo fanno per rivendere le auto o rubarne dei pezzi, ma semplicemente per sfrecciare in giro facendo baldoria, vandalizzando le auto per poi abbandonarle.

tiktok trend challenge virale kia hyundai

Il trend di TikTok ha fatto salire di molto la percentuale di furti d’auto

Tra i video postati online, ne troviamo alcuni abbastanza esplicativi, ad esempio sull’account 414HypeHouse, che mostrano i ladri trovare una Kia aperta, salire sull’auto e riuscire a farla partire rimuovendo la copertura della colonna sotto il volante e utilizzando un cavo USB.

Il trend, divenuto virale su Youtube e TikTok, sembra essere iniziato nello stato americano del Wisconsin, più precisamente a Milwakee. Qui i furti di modelli Hyundai e Kia rappresentano il 66% dei furti d’auto, ha riferito Carbuzz: sono cresciuti del 2.500% rispetto allo scorso anno.

Anche in Florida la tendenza comincia a prendere piede, e il dipartimento di polizia di St. Petersberg ha lanciato la campagna #lockitup per portare attenzione sul problema e ricordare ai proprietari dei due modelli di auto presi di mira dai malfattori di chiudere a chiave il proprio mezzo.

I modelli di auto da tenere d’occhio sono le Kia prodotte dal 2011 al 2012 e le auto Hyundai prodotte dal 2015 al 2021. Si tratta infatti di auto con un grosso punto debole, che è quello che consente ai Kia Boys di avviarli e rubarli piuttosto facilmente.

Il problema non è da prendere sotto gamba perché, come detto dal dipartimento di polizia della Florida al Tampa Bay Times, alcune persone sono rimaste ferite o uccise in seguito alla guida spericolata e agli incidenti causati dai ladri.

Sia Kia che Hyundai si sono limitate ad affermare, in merito alla faccenda, di essere a conoscenza dei furti e che secondo la loro valutazione tutti i loro veicoli “soddisfano o superano” gli standard federali di sicurezza dei veicoli a motore.

Fonte: Yahoo News

Articoli correlati

Condividi