Dr Commodore
LIVE

Loki season 2: a detta di Tom Hiddleston, le riprese inizieranno quest’estate

Il finale della serie TV trasmessa su Disney+, Loki, ci aveva lasciato con un cliffhanger non da poco. Per fortuna sembra che l’attesa sia finalmente giunta al termine in quanto Tom Hiddleston, attore interprete del dio dell’inganno, ha rivelato che a breve inizieranno le riprese della seconda stagione.

Secondo ciò che l’attore avrebbe confermato al Talk show Entertainment Tonight, le riprese potrebbero iniziare tra qualche mese:

Inizieremo molto presto, non appena abbandonerò questa stanza. Ok forse non così presto, ma comunque è dietro l’angolo. Sicuramente procederemo quest’estate.

Oltre all’interprete di Loki, l’intervista includeva anche Michael Waldron, creatore della serie e sceneggiatore di Doctor Strange in The Multiverse of Madness. Egli avrebbe dato qualche indizio molto vago su ciò che potremmo aspettarci dalla nuova stagione:

Sarà una diretta evoluzione del personaggio, questo è ciò che è stato sempre importante per Tom e per me. Se dovessimo continuare da dove ci siamo fermati con la prima stagione, allora il nostro compito sarà quello di esplorare nuove dimensioni emotive. Vedrete il personaggio rivelare nuovi lati complessi di sé stesso.

Le star che affiancano Tom Hiddleston, Sophia Di Martino, Owen Wilson e Gugu Mbatha-Raw torneranno ad interpretare i propri ruoli rispettivamente come Sylvie, Mobius M. Mobius e Ravonna Renslayer.

La Marvel non ha ancora rilasciato nessuna info riguardo alla stagione 2 di Loki. Nel frattempo, a tenerci impegnati ci penseranno sicuramente Thor: Love & Thunder (in uscita il 6 luglio in Italia) e la nuovissima serie basata sul personaggio di Ms. Marvel, attesa per l’8 giugno.

Loki- disney

Loki: dove eravamo rimasti?

Loki è una serie televisiva statunitense scritta da Michael Waldron e diretta da Kate Herron per Disney+ ed è basata sull’omonimo personaggio della Marvel Comics. È ambientata nel Marvel Cinematic Universe, la messa in onda è avvenuta l’11 giugno 2021 sulla piattaforma.

La serie segue la storia del dio dell’Inganno dopo gli eventi accaduti in “Avengers: Endgame”. Riuscito a fuggire con il Tesseract, Loki finisce nella sede della TVA – Time Variance Authority per aver sconfinato dalla regolare linea temporale, trasformandosi in una variabile potenzialmente pericolosa.

Nel finale di Loki, con la morte di Colui Che Regna (Kang il conquistatore), le diramazioni della Sacra Linea Temporale hanno iniziato a moltiplicarsi in modo rapido e particolarmente esteso, portando alla creazione del Multiverso.

Infatti, ciò a cui assistiamo alla fine dell’ultima puntata riguarda Loki che si trova davanti Mobius e B-15, che però non riescono a riconoscerlo: essendoci ora infinite ramificazioni, è arrivato in una di queste dove a capo della TVA non c’è più Nathaniel Richards, uomo che voleva solo la sopravvivenza dell’universo, ma la versione chiamata Kang il Conquistatore (nemico centrale nelle future pellicole Marvel).

Loki, serie Marvel

Fonte: gamespot.com

Articoli correlati

Lorenzo Croce

Lorenzo Croce

Amante di anime, manga, serie TV e film (produzioni Asylum ovviamente comprese). Ciliegina sulla torta, sono schiavo dei meme.

Condividi