Dr Commodore
LIVE

Komi Can’t Communicate, Kohei Horikoshi realizza un’illustrazione della protagonista

Nel numero della scorsa settimana di Weekly Shone Jump, l’autore di My Hero Academia Kohei Horikoshi aveva espresso il suo parere positivo sull’anime tratto dal manga Komi Can’t Communicate di Tomohito Oda. Horikoshi aveva infatti rivelato di trovare molto carino l’anime.

Ieri l’autore ha postato sul proprio profilo Twitter una fanart della protagonista della serie, Shouko Komi. Nel messaggio che accompagna l’immagine l’autore ha semplicemente introdotto il personaggio e rivelato ai suoi follower che sta seguendo l’anime.

Horikoshi non è nuovo a realizzare fanart di serie o giochi che gli piacciono. In estate ha ad esempio postato due fanart dedicate a Final Fantasy IX per l’annuncio della serie animata tratta dal gioco, alle quali ha allegato dei messaggi dove ha spiegato come il nono capitolo dei giochi di ruolo sviluppati da Square Enix sia il suo gioco preferito di sempre. Anni prima ha invece postato delle fanart dedicate a delle serie di Precure (come Go! Princess Precure) e a Pokémon XY (con Serena attorniata da Pokémon di tipo drago e non),

Komi, Horikoshi

L’anime di Komi è iniziato in Giappone il 7 ottobre, mentre nel resto del mondo ha debuttato su netflix in latecast il 21 ottobre in lingua originale sottotitolata. Kazuki Kawagoe sta dirigendo la serie presso lo studio OLM (serie e film di Pokémon), sotto la supervisione generale di Ayumu Watanabe. Nel cast della serie troviamo  Aoi Koga (Komi), Gakuto Kajiwara (Tadano)Rie Murakawa (Najimi Osana), Rina Hidaka (Ren), Rumi Okubo (Omoharu) Yukiyo Fujii, (Himiko) Ami Maeshima, (Makeru) Sarah Emi Bridcutt (Akako) e Noriko Hidaka (narratrice).

La serie parla di Komi, una studentessa liceale che è la più popolare della sua scuola per la sua bellezza e il suo atteggiamento apparentemente freddo e superiore, che in realtà soffre di un serio disturbo d’ansia per il quale non riesce a fare amicizia con qualcuno. Ad aiutarla a risolvere i suoi problemi è il compagno di banco Tadano. Il suo obiettivo è quello di trovare cento amici.

Komi

State vedendo la serie su Netflix oppure aspettate che arrivi anche il doppiaggio italiano? State seguendo anche il manga di My Hero Academia? Scrivetecelo nei commenti!

Fonte: 1

Articoli correlati

Yoel Carlos Schincaglia

Yoel Carlos Schincaglia

Nato il 14 febbraio 1997. Mi piacciono molto gli anime e credo nella canzone che ho nel cuore.

Condividi