Dr Commodore
LIVE

Dragon Ball Super: cosa vuole fare Toriyama con Bardack? Una nuova storyline in vista?

Se c’è un personaggio di Dragon Ball (e adesso anche di Dragon Ball Super) su cui i fan vorrebbero sapere di più, quello è sicuramente Bardack, il padre di Goku. Compie solo un cameo nella serie Dragon Ball Z, durante l’arco del pianeta Namecc, in un flashback di Freezer, dove prova a ribellarsi al tiranno galattico – sebbene sia all’interno del suo esercito in quanto Saiyan – ma viene sconfitto e distrutto insieme al pianeta Vegeta.

Da qui in poi, il personaggio rimane nascosto tra le pieghe della storia, senza venir mai più essere nominato, mentre le speculazioni aumentavano – anche grazie alle storie alternative presenti all’interno dei vari picchiaduro di Dragon Ball – su un personaggio che pur essendo così importante – è il padre del protagonista Son Goku, dopotutto – non veniva mai considerato.

Il silenzio su Bardack si interrompe nel 2011, quando esce su V JumpDragon Ball – Episodio di Bardack“, un manga in tre capitoli che mostra una storia alternativa al film del 1990, Le origini del mito. In questa storia, infatti, si ricollega la leggenda del Super Saiyan che tormenta Freezer con la storia di Bardack: tornato indietro nel tempo – forse a causa della sua capacità di vedere nel futuro – Bardack affronta e sconfigge un antenato di Freezer, Chilled, trasformandosi in Super Saiyan.

dragon ball super, bardack

Ad oggi, con l’uscita del volume 77 di Dragon Ball Super, sembrerebbe che si stia finalmente rendendo Bardack canonico e anzi, l’intenzione sembra quella di volersi concentrare sulla sua figura, mostrandolo sotto una luce completamente diversa rispetto a prima: infatti, Bardack non è più il semplice soldato che si accorge del tradimento solo all’ultimo, bensì diventa un abile stratega, nonché con un lato umano – sebbene preferisca tenerlo nascosto – divenendo una specie di antieroe.

Cosa succede nel capitolo 77?

In “Bardack, Padre di Goku” viene mostrato il flashback dell’orribile massacro dei Cerealiani. Infatti, vediamo moltissimi Cerealiani (e una piccola comunità di Namecciani) brutalmente sterminati dalle Grandi Scimmie Saiyan – e come Granola e sua madre Muezli si nascondessero per evitare di essere uccisi. I due vengono trovati, ma fortunatamente per loro è Bardack a scoprirli. Quando egli vede Muezli in piedi con aria di sfida tra suo figlio e gli sgherri di Freezer, questo fa tornare in mente a Bardack la prima volta che ha incontrato Goku, e quanto sua moglie Gine fosse arrabbiata con lui per la mancanza della nascita di Goku.

È questa connessione che fa sì che Bardack non solo salvi Granola, Muezli e il sopravvissuto Namecciano Monaito, ma decida di combattere per loro contro i nuovi malvagi di Dragon Ball, gli Heeters. Nel prossimo capitolo probabilmente vedremo come Bardack abbia vinto contro l’arma segreta degli Heeters, Gas. Tuttavia, questo nuovo capitolo di Dragon Ball Super vede la trasformazione di Bardack in eroe e traccia una linea che connette padre e figlio, mostrandoli simili nel carattere e non solo nell’aspetto.

Cosa ne pensate di questa nuova storyline su Bardack? Fatecelo sapere nei commenti!

Dove leggere Dragon Ball Super?

I capitoli sono disponibili legalmente in lingua inglese su MangaPlus.

Articoli correlati

Simone Ballelli

Simone Ballelli

Amante di anime, manga, videogame e qualsiasi cosa faccia parte della cultura nerd!

Condividi