Dr Commodore
LIVE

Fortnite è stato chiuso in Cina, i server saranno spenti il 15 Novembre

Epic Games, attraverso il blog ufficiale cinese di Fortnite ha recentemente annunciato che la versione del gioco dedicata alla nazione ha chiuso i battenti proprio oggi, 1 Novembre 2021, e si appresterà ad essere completamente smantellata il 15 dello stesso mese. Il famosissimo battle royale era stato lanciato in Cina con una versione di prova differente dal resto del mondo che poteva essere scaricata e giocata solo attraverso un internet provider cinese, senza microtransazioni e con meccaniche differenti a causa di regolamenti governativi.

Proprio parlando di regolamenti governativi, ultimamente i poteri dello stato hanno inasprito le leggi contro il gioco d’azzardo e i videogame, nel tentativo di combattere la ludopatia. Queste leggi hanno addirittura causato il crollo delle azioni delle aziende cinesi del settore, suscitando preoccupazione per il futuro dell’industria in Cina.

Secondo il sito ufficiale cinese di Fortnite, i giocatori non potranno registrarsi o scaricare il gioco dopo il 1º novembre, dopo di che, l’accesso al gioco sarà reso impossibile e la versione cinese di Fortnite sarà completamente bloccata e ingiocabile.

Il test è giunto al termine. A breve chiuderemo i server. Le modalità dettagliate per la sospensione del test sono le seguenti: Alle 11 del mattino del 1 novembre 2021, la registrazione dei nuovi utenti del gioco verrà interrotta e il portale di download verrà chiuso; Alle 11 del mattino del 15 novembre 2021, il server di gioco verrà spento e gli utenti non potranno accedere al gioco; Grazie a tutti coloro che sono saliti sul bus e hanno partecipato al test “Fortnite”!

Squadra Operativa
fortnite chiude in cina

La notizia è stata diffusa su Twitter degli utenti, che non hanno risposto con tanto stupore, visto che come potete notare dall’annuncio di chiusura, l’intera permanenza di Fortnite su suolo cinese era stata annunciata come un test, tuttavia Epic Games non ha dato nessuna spiegazione ufficiale riguardo questa improvvisa chiusura.

Cosa ne pensate del regolamento utilizzato dal governo cinese? Pensate che altri titoli possano seguire la stessa sorte del fortunato Battle Royale di Epic Games? Cosa pensate succederà a titoli come Overwatch o PUBG? Fatecelo sapere con un commento sui nostri canali social

Articoli correlati

Gennaro Lazzizzera

Gennaro Lazzizzera

Nato (quasi) con la prima xbox in mano. il mio primo videogame è stato The Getaway per PS2 ed è stato letteralmente amore a prima vista (mai vista una alfa romeo in un videogioco prima di allora). Appassionato di videogiochi ma anche di Informatica, Tecnologia e Meccanica

Condividi