Dr Commodore
LIVE

WhatsApp, in arrivo la trascrizione dei vocali in testo

Stando alle dichiarazioni del noto sito WABetaInfo, tra non molto arriverà su WhatsApp la possibilità di trascrivere i messaggi vocali in testo. L’introduzione di questa nuova funzionalità semplificherà la vita a molti utenti della popolare app di messaggistica istantanea: a chi non è mai capitato infatti di non poter ascoltare un messaggio vocale, dovendo magari aspettare ore per poi sentirne il contenuto?

Il team di WhatsApp nell’ultimo periodo sembra seguire un piano vasto e dettagliato per migliorare la gestione dei messaggi vocali all’interno della piattaforma e l’esperienza dell’utente. Basti pensare all’introduzione della possibilità di velocizzare gli audio, o ancora il poter vedere le onde sonore mentre si invia un vocale.

Chi potrà utilizzare la trascrizione degli audio su WhatsApp

Come dichiarato dal team di WABetaInfo, sarà a breve possibile convertire un vocale in un messaggio testuale, ma soltanto sulla versione Beta di WhatsApp disponibile per iOS. Questo perché l’app non invia l’audio ai server Facebook per ottenere la conversione, ma bensì a quelli di Apple dove, attraverso l’intelligenza artificiale di Siri, avviene la trascrizione in testo.

Alcuni potrebbero, giustamente, chiedersi cosa ci guadagni Apple nel mettere a disposizione di Facebook i suoi server e la sua intelligenza artificiale. Ricordiamo infatti che fino a pochi mesi fa i due colossi digitali hanno avuto delle forti contrapposizioni, con la società di Mark Zuckerberg che si era schierata contro la nuova politica di privacy in difesa dell’utente.

La risposta a ciò sta nel pop-up visualizzato dagli utenti WhatsApp quando si prova per la prima volta a trascrivere un audio. Com’è visibile dall’immagine sottostante infatti, Apple utilizzerà i messaggi vocali inviati ai suoi server per migliorare la propria tecnologia di riconoscimento vocale.

whatsapp trascrizione vocali corpo 2

Quando arriverà la conversione dei vocali sulla versione stabile di WhatsApp

Come già annunciato sopra, a breve la nuova funzionalità di transizione dei vocali in testo arriverà su WhatsApp. Secondo le previsioni di WABetaInfo, potrebbero volerci però delle settimane prima di vedere finalmente arrivare questa nuova funzione su iOS.
Per gli utenti Android invece l’attesa potrebbe essere ancora più lunga. Non è emersa infatti alcuna informazione riguardante l’approdo della conversione degli audio anche sul sistema operativo targato Google.

Infine, quando questa nuova funzionalità giungererà anche su Android, probabilmente non farà affidamento sui server Apple. Come dichiarato da WABetaInfo infatti:

“Questa funzione è sorprendente ma sfortunatamente non ci sono informazioni sulla disponibilità su WhatsApp per Android. Se ci sono novità in merito, troverete un annuncio su Twitter. Tieni presente che WhatsApp è abituato a implementare le stesse funzionalità su iOS e Android, quindi è molto probabile che vedremo una soluzione diversa su WhatsApp per Android.”

whatsapp trascrizione vocali titolo 1

Fonte: WABetaInfo.com.

Articoli correlati

Simone Campisi

Simone Campisi

Sai che non sai?

Condividi