Dr Commodore
LIVE

Berserk, un’intervista a Kentaro Miura fornisce nuove informazioni sul finale

Berserk potrebbe essere definitivamente finito. La redazione di Young Animal non si è ancora espressa sul futuro della serie ma ogni giorno che passa le speranze di molti appassionati di vedere la serie continuare, disegnata e sceneggiata da qualcun altro, si affievoliscono sempre di più e la notizia della cancellazione di Duranki, serie di Kentaro Miura e del cui disegno si stavano occupando gli assistenti dello Studio Gaga, potrebbe essere una prima, triste conferma del fatto che la serie potrebbe non riprendere mai.

Per i più curiosi che però avrebbero voluto sapere come Berserk sarebbe potuto andare avanti arriva una nuova breve intervista a Kentaro Miura appena tradotta dall’utente Twitter @sandman_AP e che ci dice qualcosa sui piani che l’autore aveva per il futuro. Più che un’intervista si tratta di un incontro che l’autore ha avuto con Eichiiro Oda, celebre autore di One Piece, durante la quale i due avrebbero parlato anche dei piani di Miura per la conclusione di Berserk.

Miura lascia intendere di avere già in mente a grandi linee il finale della sua opera, come del resto aveva già fatto intuire in un’altra intervista risalente all’inizio di quest’anno. La storia di Berserk, dice l’autore, è già completa al 60%-80% circa e si stava avviando verso la sua conclusione. Prima della fine però Gatsu avrebbe dovuto affrontare Grifis non una ma innumerevoli volte. Non possiamo, alla luce di questa frase, non pensare al fatidico incontro tra i due con cui si chiude il capitolo 364 e che, a questo punto è certo, sarebbe stato la svolta decisiva verso il finale della serie.

Oltre a questo Miura ha poi rivelato che il gruppo di Gatsu si sarebbe diviso al termine dell’arco narrativo attuale ambientato nell’isola degli elfi, Elfhelm. Il traduttore precisa inoltre che dall’intervista non è chiaro se Gatsu, Farnese, Shilke e gli altri si sarebbero divisi in seguito ad un evento specifico oppure semplicemente per recarsi in luoghi diversi. Viene da pensare che Shilke sarebbe potuta restare sull’isola assieme a Farnese, riguardo Serpico invece è difficile fare congetture, visto il suo rapporto con Farnese e Gatsu.

Berserk sarebbe inoltre entrato col capitolo 363 in una nuova fase e sarebbe stata approfondita la figura del Cavaliere del Teschio, del quale abbiamo già parlato approfonditamente in un articolo apposito. Purtroppo non sapremo mai quali fossero di preciso i piani di Kentaro Miura ma è impossibile non rimpiangere sempre di più la sua prematura morte.

Qui potete leggere il nostro commento al capitolo 364 di Berserk.

Che ne pensate voi dell’intervista? Fatecelo sapere con un commento!

Fonte

Articoli correlati

Daniela Reina

Daniela Reina

Studentessa, nel tempo libero viaggia attraverso tempo, spazio e mondi di fantasia in compagnia di qualche buona lettura o serie. Il suo manga preferito è Berserk, l'anime Neon Genesis Evangelion.

Condividi