Dr Commodore
LIVE

The Lord of the Rings, rilasciata la prima immagine della serie prodotta da Amazon Prime Video

La serie di The Lord of the Rings si mostra nella prima immagine

Dopo quasi due anni dall’annuncio, possiamo dare un primo sguardo allo show televisivo basato sui romanzi di J. R. R. Tolkien, The Lord of the Rings.
La pagina Instagram della serie ha infatti condiviso da poco la prima immagine ufficiale, aizzando l’hype dei fan del franchise.

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da The Lord of the Rings on Prime (@lotronprime)

Sinossi: “La prossima serie degli Amazon Studios porta sugli schermi per la prima volta le leggende eroiche della favolosa Seconda Era della storia della Terra di Mezzo. Questa storia epica è ambientata migliaia di anni prima degli eventi narrati da J.R.R. Tolkien ne Lo Hobbit e ne Il Signore degli Anelli, e porterà gli spettatori in un’era in cui venivano forgiati grandi poteri, i regni arrivavano alla gloria e crollavano in rovina, improbabili eroi venivano messi alla prova, la speranza era appesa a un filo sottilissimo, e il più grande nemico uscito dalla penna di Tolkien minacciava di gettare tutta la Terra di Mezzo nell’oscurità. Iniziando da un periodo di relativa pace, la serie segue un gruppo di personaggi, sia nuovi sia familiari, mentre affronteranno la lungamente temuta ricomparsa del male nella Terra di Mezzo. Dalle oscure profondità delle Montagne Nebbiose fino alle maestose foreste di Lindon, la capitale del regno degli elfi, all’isola mozzafiato del regno di Númenor, fino agli angoli più remoti della mappa, questi regni e questi personaggi forgeranno le eredità che resteranno a lungo dopo che loro non ci saranno più.”.

Nel cast Cynthia Addai-Robinson, Maxim Baldry, Ian Blackburn, Kip Chapman, Anthony Crum, Maxine Cunliffe, Trystan Gravelle, Sir Lenny Henry, Thusitha Jayasundera, Fabian McCallum, Simon Merrells, Geoff Morrell, Peter Mullan, Lloyd Owen, Augustus Prew, Peter Tait, Alex Tarrant, Leon Wadham, Benjamin Walker e Sara Zwangobani. La regia della serie è stata affidata a J. A. Bayona (primi due episodi), Wayne Che Yip (quattro episodi) e Charlotte Brändström (due episodi).

Uno dei motivi che lasciano ben sperare i fan è sicuramente il fatto che Amazon Prime Video non ha badato a spese per la realizzazione dello show. Stando a quanto riferito dal The Hollywood Reporter alcuni mesi fa, il budget della prima stagione, che comprenderà otto episodi, si aggira infatti attorno ai 465 milioni di dollari. Una cifra da record per la prima stagione di un prodotto destinato alla televisione. E soprattutto se pensiamo che la prima trilogia cinematografica ha avuto un budget pari a 280 milioni.

Amazon Prime Video – Le novità più interessanti del mese di agosto 2021

Ma nonostante queste cifre da capogiro, la produzione dello show è stata sotto la lente d’ingrandimento a causa di alcune problematiche legate alle norme di sicurezza sul set. Qualche mesi fa la serie fece discutere a causa di un incidente avvenuto durante le riprese. Incidente che causò una commozione cerebrale a Dayna Grant, una delle stuntwoman.

Questa non è stata però l’unica polemica dei fan sulla serie. Sul web si può infatti trovare una petizione creata da alcuni Cattolici che vorrebbero censurare le scene di sesso presenti nello show. Mentre un’altra polemica è stata lanciata dall’attore cinese Ludi Lin, che forse vi ricorderete per i suoi recenti ruoli in Aquaman e Mortal Kombat. Secondo l’attore non è giusto che nella serie ci sia carenza di personaggi asiatici.

The Lord of the Rings, serie che precede gli avvenimenti della saga cinematografica, è un prodotto originale Amazon Prime Video e uscirà sulla piattaforma il 2 settembre 2022.

Fonte

Articoli correlati

Mario Conversano

Mario Conversano

Appassionato di cultura pop occidentale e videogames.

Condividi