Dr Commodore
LIVE

Microsoft acquista la multinazionale Nuance per $19.7 miliardi

Dopo aver sospeso ufficialmente il supporto a Cortana sui dispositivi mobili e di conseguenza aver interrotto la sua strada nel mercato degli assistenti vocali consumer, adesso Microsoft sembra interessata al mercato delle tecnologie vocali aziendati e delle tecnologie sanitarie.

Questo perché il colosso di Redmond ha iniziato l’acquisizione della multinazionale statunitense Nuance per circa 19.7 miliardi di dollari, con l’obiettivo dichiarato di ampliare il mercato di Microsoft nel settore della sanità e dell’intelligenza artificiale aziendale.

A conferma di ciò, oltre al tweet precedente, il CEO di Microsoft Satya Nadella ha dichiarato successivamente in una conferenza:

“Nuance fornisce il livello di intelligenza artificiale al punto di consegna dell’assistenza sanitaria ed è un pioniere nell’applicazione nel mondo reale dell’intelligenza artificiale aziendale”

Infine ricordiamo che Nuance ha in passato fornito ad Apple il motore di riconoscimento vocale necessario per il funzionamento di Siri, un indizio in più quindi che sottlinea l’intento di Microsoft di espandesi nel campo dell’IA aziendale.

Cosa ne pensate di questa acquisizione? Secondo voi Microsoft ha eseguito una mossa astuta rilevando Nuance? Fatecelo sapere con un commento!

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordSteam e Twitch.

FONTE

Articoli correlati

Simone Campisi

Simone Campisi

Sai che non sai?

Condividi