Dr Commodore
LIVE

Xiaomi arriva dove Apple fallisce: svelato un dock di ricarica simil AirPower

Xiaomi è riuscita a realizzare un dock di ricarica molto simile al fallimentare AirPower annunciato da Apple anni fa

Alcuni di voi si ricorderanno di quando, nel lontano 2017, Apple presentò al mondo il suo primo pad di ricarica, la AirPower.

Essa però non vide mai la luce, fermandosi sulle soglie dell’Apple Park e non venendo mai effettivamente distribuita o quantomeno richiamata da Apple nel corso degli anni.

Ciò, secondo alcune fonti autorevoli vicine al colosso di Cupertino, era dovuto all’incapacità di Apple di produrre un pad di di ricarica che non presentasse problemi. L’AirPower infatti durante la sua breve vita come progetto interno all’azienda riportava numerosi problemi di riscaldamento, che alla fine ne hanno determinato la morte.

xiaomi wireless corpo 1

Adesso però una delle più grandi aziende rivali di Apple, cioè Xiaomi, sembra essere riuscita a realizzare un pad di ricarica simil AirPower.

Durante la presentazione di ieri, dove sono stati presentati anche i nuovi Mi 11, l’azienda cinese ha svelato un nuovo caricatore wireless che supporterebbe la ricarica di ben 3 dispositivi diversi con la possibilità di poterli posizionare in qualsiasi area della dock.

Ciò è reso possibile grazie alle 19 bobine di induzione posizionate all’interno della stazione di ricarica che erogano una potenza di 20 Watt, permettendo quindi una ricarica abbastanza veloce per ogni dispositivo.

xiaomi wireless corpo 3

Xiaomi ha annunciato che il prezzo di vendità della nuova dock di ricarica sarà di circa $90, ma non sappiamo quando quest’ultima verrà rilasciata anche sul mercato europeo e quindi nel nostro paese.

Come sempre, vi terremo aggiornati su novità future. Voi intando diteci, cosa ne pensate di questa nuova stazione di ricarica targata Xiaomi? L’acquisterete una volta arrivata in Italia? Fatecelo sapere con un commento!

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordSteam e Twitch.

Seguite inoltre le offerte del nostro shop shop.drcommodore.it e sul canale telegram DrCommodore Offerte

FONTE

Articoli correlati

Simone Campisi

Simone Campisi

Sai che non sai?

Condividi