Dr Commodore
LIVE

Psyduck: mal di testa micidiale!

Psyduck, il Pokémon della settimana #45

Questa settimana ci ritroviamo a parlare di una bomba ad orologeria che potrebbe esplodere in qualsiasi momento. Molti allenatori vivono a stretto contatto con queste bombe, ma come fanno?! Rischiano sempre di ritrovarsi in aria a causa loro, gli Psyduck (コダック Koduck) i Pokémon Papero di tipo acqua.

Psyduck

Gli Psyduck sono tormentati continuamente dal loro mal di testa, per questo sono delle bombe a orologeria. Spesso stanno fermi immobili per tenere a bada il loro malessere, ma se questo diventa troppo acuto, gli Psyduck si ritrovano a sprigionare dei potenti poteri psichici in forma di onda d’urto o in forma di psicocinesi. Come risultato dell’esplosione di questi poteri, staranno meglio ma non si ricorderanno di averli usati, perché le onde cerebrali prodotte in quel momento nel loro cervello sono uguali a quelle prodotte mentre si dorme. Per questo presentano spesso un’espressione vacua e un atteggiamento inebetito. Quando al livello 33 si evolvono nei Golduck riescono a trovare il modo di controllare pienamente questi poteri psichici.

Psyduck

Gli Psyduck vivono solitamente vicino a distese d’acqua dolce come fiumi e laghi, sia in regioni dal clima mite che in regioni dal clima tropicale. Alcuni esemplari sono inoltre noti per l’odio verso le temperature più fredde. Nella regione di Hoenn si trovano soltanto nella Zona Safari.

Psyduck

Nella regione di Kanto si trovano molti gadget dedicati a questi mon, come pigiami, sciarpe, sveglie, modellini e addirittura cd.

Psyduck
Psyduck

Un’evoluzione presente solo nelle beta

Con i leak delle build intermedie dei vari giochi Pokémon degli ultimi anni, abbiamo scoperto che gli Psyduck avrebbero dovuto avere un’ulteriore evoluzione che avrebbe fatto da ponte tra loro e i Golduck. Questo mon è stato battezzato dai fan “Weirduck” e da come vediamo dal suo backsprite condivide molte somiglianze con quella che avrebbe dovuto essere la sua pre-evoluzione. A livello di corporatura è infatti molto simile, con le zampe che iniziavano già ad assumere qualche elemento dei Golduck. La testa ha inoltre un finale più “appuntito” rispetto agli Psyduck. Gli occhi invece sono più piccoli e quasi interamente neri. Alcuni fan l’hanno inoltre immaginato con il colore del corpo interamente verde.

Psyduck

Questo mon dev’essere stato scartato da Game Freak probabilmente per il limitato spazio di dati della cartuccia del Game Boy. In un’intervista del 2018 infatti si scoprì che molte linee evolutive di prima generazione sono state ridotte da 3 a 2 membri proprio per questo. Secondo una speculazione dei fan, inoltre, la linea evolutiva degli Psyduck avrebbe dovuto essere una controparte di quella degli Zubat, per via dei nomi di alcuni membri della linea evolutiva con lo stesso suffisso. Anche la linea degli Zubat subì un taglio, anche se in seconda generazione acquisì un altro membro: Crobat.

L’aspetto

Gli Psyduck hanno un corpo dalle forme rotonde e con le piume interamente gialle. Sulla teste presentano tre capelli neri I loro occhi sono rotondi e hanno piccole pupille nere. Il loro becco è abbastanza lungo, e come le due zampe palmate è di color crema. Le mani presentano tre artigli ciascuna, così come le zampe palmate hanno tre punte. Le gambe sono tozze. Gli esemplari cromatici hanno le piume di colore azzurro, e il becco e le zampe di un sfumatura più chiara dello stesso colore.

Psyduck

Psyduck è ispirato ad una papera e alle paperelle di gomma. Il suo nome inglese deriva dall’unione delle parole psychic (psichico) e duck (papera), mentre il suo nome originale giapponese deriva dall’unione delle parole 子ko (bambino) e duck.

Let’s Go, Psyduck!

Psyduck è inoltre il mon preferito di Junichi Masuda, il compositore e direttore di molti videogiochi della serie Pokémon. In un’intervista Masuda rivelò che Psyduck avrebbe dovuto avere il posto di Eevee nei giochi Let’s Go, ma l’idea fu scartata perché i colori di Psyduck erano troppo simili a quelli di Pikachu.

Cosa ne pensate di Psyduck? Scrivetecelo nei commenti, e se non avete ancora letto l’ultimo episodio, potete trovarlo qui.

Fonti: 1, 2.

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordSteam e Twitch.
Seguite inoltre le offerte del nostro shop shop.drcommodore.it e sul canale telegram DrCommodore Offerte

Articoli correlati

Yoel Carlos Schincaglia

Yoel Carlos Schincaglia

Nato il 14 febbraio 1997. Mi piacciono molto gli anime e credo nella canzone che ho nel cuore.

Condividi